Ennio Lucarelli confermato alla presidenza

CSIT

E’ Ennio Lucarelli il presidente designato dalla Giunta di Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici, la Federazione di Confindustria che rappresenta le imprese di informatica, applicazioni satellitari, media, servizi tecnologici e facility management, servizi di ingegneria, finanziari e del credito, servizi innovativi e tecnologie per la cultura e l’intrattenimento, comunicazione e marketing, consulenza, certificazione.
 
La conferma di Lucarelli, già in carica da un anno e mezzo,  è avvenuta ieri, ad ampia maggioranza, nel corso della riunione di Giunta dove sono rappresentate 43 Associazioni di Categoria e 46 Sezioni Territoriali dei Servizi Innovativi e Tecnologici. Il nuovo mandato presidenziale di Lucarelli avrà durata biennale.
 
Ingegnere elettronico, presidente del Gruppo Ised, Lucarelli è membro di Giunta di Confindustria ed è stato membro della Giunta della Camera di Commercio di Roma, Consigliere del Cnel e delegato della presidente Confindustria Emma Marcegaglia alle tecnologie digitali per le imprese nel quadro di “Industria 2015.”
 
La Federazione partecipa al Sistema Confindustria con oltre 15.000 imprese con 400.000 addetti, che realizzano un fatturato pari a circa il 40% del volume d'affari complessivo annuo del settore pari a circa 246 miliardi di euro.
 



 

©RIPRODUZIONE RISERVATA 20 Giugno 2013

TAG: ennio lucarelli, csit, confindustria servizi innovativi e tecnologici, ised, cnel, emma marcegaglia

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store