Tooway sbarca nelle Marche

EUTELSAT

Tooway è protagonista dello Switch Off analogico nelle Marche: dalle avventure di Mediterraid, trasmesse in live con il satellite, fino al nuovo Home & Office, la connessione a internet senza limiti di traffico. Open Sky – leader italiano nella distribuzione di servizi via satellite – in occasione del passaggio al digitale nelle Marche parteciperà infatti al meeting “Switch Off 2011”, 
organizzato da Global srl e Gid Italia, che si terrà domani, 22 novembre alle ore 9.00, presso l'Hotel Miramare a Civitanova. All'evento, che tratterà i temi relativi alla digitalizzazione del territorio, saranno presenti gli installatori della rete Open Sky, Global e Gid Italia assieme a un ospite speciale: la troupe di Mediterraid appena tornata dal lungo viaggio effettuato lungo tutto il mediterraneo.

L'ultima avventura del fuoristrada di Mediterraid, che si potrà ammirare al meeting, ha una storia lunga ventimila miglia – più o meno proprio la lunghezza del lungo anello che tocca tutte le coste del mare nostrum – raccontata in presa diretta grazie al satellite e alla parabola Tooway, montata sul mezzo. Il raid attraverso i paesi del Mediterraneo ha testato l'efficienza e la costanza del servizio Tooway in ogni situazione. Per questo, durante l’evento, ci sarà una diretta streaming attraverso la tecnologia satellitare targata Eutelsat. L'incontro si chiuderà infine con un'altra novità assoluta, ulteriore passo in avanti del satellite verso la digitalizzazione del paese. Per l'occasione Open Sky presenterà infatti il nuovo servizio Home & Office: il collegamento satellitare a internet per la famiglia e il professionista con una velocità di 10 mega e un volume di traffico illimitato.

"Non è un caso che Civitanova Marche sia sul mare come Margherita di Savoia, il Comune pugliese in cui abbiamo messo in spiaggia il wi-fi gratuito – sottolinea Walter Munarini, direttore Open Sky – possiamo dire che dalle montagne al mare la tecnologia satellitare arriva dappertutto e se ce lo chiedono siamo pronti a fornire la connettività wi-fi anche qui nelle Marche perché dove c'è Tooway, c'è internet".

22 Novembre 2011