Il satellite 21B entra in servizio commerciale

EUTELSAT

Eutelsat Communications annuncia oggi l’entrata in servizio commerciale dell’Eutelsat 21B, satellite di grande capacità localizzato a 21,5° Est. Il centro di controllo di Eutelsat, che ha lavorato in stretta collaborazione con clienti e operatori di servizi di uplink, ha trasferito, durante la notte, tutti i servizi gestiti dal satellite Eutelsat 21A.

Il satellite Eutelsat 21B conferisce una nuova dimensione alla posizione 21,5° Est, offrendo nuove risorse (40 transponder in banda Ku rispetto ai 29 sull’Eutelsat 21A), maggiore potenza e una migliore flessibilità per utenti, broadcaster, agenzie stampa, operatori di telecomunicazioni, amministrazioni governative e imprese. Oltre a un ampio fascio che va dall’Europa al Nord Africa e all’Asia centrale, il satellite è provvisto di due fasci di grande potenza che coprono, rispettivamente, il Nord-Ovest dell’Africa e il Medio Oriente/Asia centrale, ottimizzati per servizi dati, a banda larga e soluzioni professionali video. I clienti possono ora scegliere di gestire l’ampia gamma di servizi all’interno di un unico fascio o su diversi fasci interconnessi.

Eutelsat 21A sarà posizionato nei 48° Est dove continuerà l’attività commerciale. Il satellite Eutelsat 70B, lanciato il 3 dicembre scorso, è attualmente sottoposto a una serie di test in orbita. L’entrata in servizio a 70,5° Est è prevista per metà gennaio 2013.

©RIPRODUZIONE RISERVATA 21 Dicembre 2012

TAG: Eutelsat Communications

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store