Ses sperimenta l'ultra HD ad alta compressione

TV SATELITTARE

E' andato a buon fine il primo test su satellite Astra che, grazie alla nuova tecnologia Hevc (High efficiency video coding), migliora del 50% la performance del segnale video rispetto al vecchio standard Mpeg-4 Avc

di P.A.

Passi avanti verso la standardizzazione dell'ultra HD come standard di trasmissione televisivo. Fra gli aspetti che ancora limitano l'affermazione del nuovo standard full HD è l'ampiezza di banda molto ampia necessari per trasmettere la gran quantità di pixel necessari per trasmettere in full HD. Un problema al quale sta lavorando Ses, che ha effettuato la prima trasmissione live Ultra HD nel nuovo standard Hevc (High Efficiency Video Coding), da un satellite Astra a 19,2 gradi est. L'evento è stato realizzato in partnership con Harmonic, specializzato nell'infrastruttura per trasmissioni video, e Broadcom Corporation, specializzato in semiconduttori. Lo standard Hevc offre un miglioramento fino al 50% nell'efficienza nella codifica, e quindi nella compressione, rispetto alle precedenti trasmissioni di prova in Mpeg-4 Avc (H.264).

La dimostrazione è stata effettuata in occasione dell'evento Ses Industry Days in Lussemburgo, usando un encoder ProMedia Xpress di Harmonic e un decoder di riferimento Hevc basato sul dispositivo Bcm7445 di Broadcom per ricevere la trasmissione televisiva Ultra HD codificata in Hevc. Il segnale è stato trasmesso in Dvb-S2, con data rate di 20 Mbit/s.

Durante questa dimostrazione in diretta, sono state trasmesse per la prima volta immagini Ultra HD in piena risoluzione di 3840x2160 pixel, in standard Hevc; in precedenza, le trasmissioni erano effettuate in H.264, oppure utilizzando 4 flussi HD in parallelo. Ses aveva trasmesso per la prima volta in diretta immagini Ultra HD in piena risoluzione di 3840x2160 pixel usando lo standard Mpeg-4 Avc (H.264) durante l'evento Ibc 2012.

Thomas Wrede, Vp Reception Systems presso Ses, ha dichiarato: "Siamo orgogliosi che la prima trasmissione Ultra HD nello standard Hevc sia avvenuta grazie ai satelliti Ses. Anche questa volta Ses si è dimostrata leader del settore, trasmettendo le prime vere immagini Ultra HD, in un'ampiezza di banda sfruttabile realisticamente anche a livello commerciale. Riteniamo che la codifica Hevc diventerà lo standard di riferimento degli operatori tv che trasmettono contenuti Ultra HD e ci aspettiamo nei prossimi mesi lo sviluppo dei primi prototipi di ricevitore Ultra HD. Con questa iniziativa, Ses promuove significativamente lo sviluppo dell'ecosistema Ultra HD e mette a disposizione dei partner un canale di test attivo 24 ore su 24 per 7 giorni alla settimana".

Ian Trow, Senior Director of Emerging Technology and Strategy di Harmonic, ha affermato: "Ses ha compiuto un passo pioneristico importante nel settore, collaborando con Harmonic e Broadcom. Questa trasmissione Dvb-S2 dimostra chiaramente i vantaggi offerti dalla codifica Hevc, tramite encoder Harmonic ProMedia, in uno scenario “reale” di diffusione satellitare. Grazie allo standard Hevc è stato ottenuto un miglioramento importante nella compressione, rispetto alle precedenti implementazioni Ultra HD che usavano Mpeg-4 Avc (H.264)".

"Broadcom è impegnata, con Ses,  nel favorire l'adozione delle tecnologie Hevc - e in definitiva la distribuzione di contenuti Ultra HD - ha dichiarato Joseph Del Rio, Associate Product Line Director Broadband Communications Group di Broadcom - Lo standard Hevc è il catalizzatore che stimolerà la diffusione della tv Ultra HD presso i consumatori, grazie alla sua risoluzione tipo-telepresenza".

"Ses ha giocato un ruolo chiave per lo sviluppo dell’HD in Europa e grazie alla sua esperienza oggi è in prima linea per supportare la crescita anche nel mercato dell’Ultra HD. Ci attende un futuro di schermi televisivi sempre più grandi che solleciteranno definizioni sempre più spinte. La qualità delle immagini acquisterà quindi sempre maggior importanza e questo ci conforta nella nostra strategia di focalizzazione e supporto di trasmissioni televisive in HD e Ultra HD – ha concluso Pietro Guerrieri, General Manager di Ses Astra in Italia.
 

©RIPRODUZIONE RISERVATA 23 Aprile 2013

TAG: ses, Harmonic, Broadcom Corporation, hevc, Mpeg-4 Avc, Ses Industry Days, Thomas Wrede, Ian Trow, Joseph Del Rio, Pietro Guerrieri

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store