Telespazio, commessa da 216 mln per programma Egnos

SATELLITE

Il contratto della durata di otto anni prevede la fornitura di servizi nell'ambito del programma di navigazione satellitare europeo

Telespazio, joint venture tra Finmeccanica (67%) e Thales (33%), ha siglato un contratto del valore di 216 milioni di euro con la European Satellite Service Provider (Essp) nell'ambito del programma europeo di navigazione satellitare Egnos (European Geostationary Navigation Overlay Service). Il contratto, che avrà una durata di otto anni, è stato firmato dall'amministratore delegato di Telespazio, Luigi Pasquali, e dal presidente dell'Essp, Dirk Werquin.

Telespazio sarà responsabile della attività di manutenzione e dei servizi di rete, assicurando le telecomunicazioni tra i siti Egnos dislocati in Europa. La società, inoltre, supporterà l'Essp nella fornitura dei servizi Egnos in vari campi di attività (stradale, ferroviario, marittimo) nel settore pubblico e privato. Dal Centro Spaziale del Fucino, infine, Telespazio gestirà i servizi logistici del programma. Per garantire lo stretto coordinamento delle attività, Telespazio dislocherà due suoi team presso le sedi dell'Essp a Tolosa (Francia) e Torrejon (Spagna). Telespazio è stata scelta come principale subfornitore di ESSP alla guida di una partnership industriale che comprende Thales Alenia Space, joint venture tra Thales (67%) e Finmeccanica (33%). Thales Alenia Space è partner centrale di Telespazio nel programma, e nell'ambito del contratto si occuperà, nello specifico, dell'attività di manutenzione del sistema Egnos, inclusi i servizi aggiuntivi quali la gestione dell'obsolescenza, l'implementazione, nonché del suo potenziamento costante.

"La vittoria in questa importante gara internazionale - ha commentato l'amministratore delegato di Telespazio, Luigi Pasquali - conferma e consolida il ruolo di Telespazio come uno dei principali gestori di infrastrutture satellitari al mondo, e apre il campo a una più consolidata leadership nell'ambito dei servizi con lo sviluppo di nuove applicazioni basate su Egnos/Galileo. Il successo è anche il risultato di una fruttuosa collaborazione all'interno della Space Alliance costituita da Finmeccanica e Thales, rafforzando la partnership tra i suoi due membri Telespazio e Thales Alenia Space". Questo contratto, sottolinea ancora l'azienda in una nota, "rappresenta la conclusione di anni di sforzi e il suo ottenimento, in un mercato altamente competitivo, è la prova del valore e della forza della Space Alliance tra Telespazio e Thales Alenia Space nel settore della navigazione satellitare e dei relativi servizi".

©RIPRODUZIONE RISERVATA 09 Luglio 2013

TAG: telespazio, finmeccanica, thales, essp, European Satellite Service Provider, egnos, European Geostationary Navigation Overlay Service, Centro Spaziale Fucino, Thales Alenia Space, Luigi Pasquali, galileo

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store