Eutelsat, sul piatto 831 mln di $ per rilevare Satmex

TAKE OVER

Raggiunto l'accordo per l'acquisizione dell'operatore satellitare messicano che copre il 90% della popolazione delle Americhe

di P.A.

Eutelsat Communications ha raggiunto un accordo per l'acquisizione dell'operatore satellitare Satmex per 831 milioni di dollari in contanti. "Questa acquisizione permetterà ad Eutelsat - si legge in una nota del gruppo europeo - di posizionarci come un importante operatore satellitare in America Latina", in linea con la strategia del gruppo di "aumentare la nostra esposizione sui mercati in più rapida crescita". Eutelsat ha precisato che l'operazione riguarda il 100% del capitale di Satmex: "Sulla base di un debito netto di 311 milioni di dollari" il prezzo pattuito "corrisponde ad un enterprise value di 1,142 miliardi di dollari". L'azienda prevede di chiudere l'operazione entro fine anno, previo via libera degli enti regolatori.

La messicana Satmex controlla tre satelliti in posizioni limitrofe, 113° Ovest (Satmex 6), 114,9° ovest (Satmex 5) e 116,8° ovest (Satmex 8) che coprono il 90% della popolazione delle Americhe. L'azienda detiene diritti frequenziali in banda C e Ku e ha ottenuto i diritti in banda Ka nel 2012. Satmex dichiara una quota di mercato dell11% in America Latina dove detiene diritti in franchising per la gestione di reti aziendali e backhaul mobile. 

Satmex punta ad incrementare le sue attività nel mercato video grazie alle posizioni 113° ovest e 116,8 ovest senza dimenticare l'ultimo satellite lanciato recentemente, il Satmex 8, ben posizionato anch'esso per sfruttare le opportunità legate al mercato video. Nel 2012 Satmex ha registrato ricavi per 11,8 milioni di dollari su un Ebitda di 89,1 milioni. L'azienda ha ordini arretrati per 242 milioni di dollari al 31 marzo 2013.

©RIPRODUZIONE RISERVATA 31 Luglio 2013

TAG: eutelsat, satmex, take over

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store