Tecnologia Thales Alenia Space per il W6A di Eutelsat

SATELLITI

L'operatore ha scelto la società italo-francese per realizzare il satellite che trasmetterà dati in Europa e Asia

Eutelsat si affida a Thales Alenia Space. L'operatore satellitare ha scelto l'azienda italo-francese per la realizzazione di W6A,
un satellite con 42 transponditori in banda Ku, destinato ad aumentare il potenziale nella sua collocazione in orbita geostazionaria a 21.50 est.

“La combinazione di potenza, copertura e flessibilità ha ampliato il nostro servizio nella posizione 21.5° est. Abbiamo progettato il nuovo satellite proprio per espandere ulteriormente il potenziale di questo punto ideale per la trasmissione professionale di dati, video e servizi governativi - spiega Michel de Rosen, ceo di Eutelsat - Thales Alenia Space ha dimostrato di comprendere appieno le nostre esigenze e siamo lieti di avere siglato questo nuovo contratto con un partner industriale di vecchia data.”

W6A sarà posizionato sulla piattaforma Spacebus C3 di Thales Alenia Space, con una massa totale al lancio di 5 tonnellate e una potenza elettrica di 12kW; la sua aspettativa di vita in orbita è programmata per oltre 15 anni. Una vasta copertura, passando attraverso l’Europa, il Nord Africa e l’Asia Centrale, assicurerà la continuità del servizio con il W6, mentre due segnali dedicati ad alta energia apporteranno maggiore flessibilità, a vantaggio del Nord Africa e Medio Oriente.

“Siamo molto orgogliosi della firma di quest’ultimo contratto con Eutelsat, con la quale collaboriamo strettamente da ormai oltre vent’anni - commenta Reynald Seznec, presidente e ceo di Thales Alenia Space -. La nostra preoccupazione prioritaria è sempre stata quella di soddisfare le esigenze specifiche di ogni cliente, in modo da poter offrire le migliori soluzioni in termini di tecnologia, costi e tempi di consegna. Con il satellite W6A contribuiremo ancora una volta all’espansione della flotta Eutelsat, e siamo lieti di aiutare uno dei nostri più importanti clienti a raggiungere i propri obiettivi.”

Questo nuovo satellite è il 20esimo commissionato da Eutelsat a Thales Alenia Space. E’ parte di un programma generale di Eutelsat di 450 milioni di euro per anno, che copre il periodo Giugno 2009-Giugno 2010.

09 Giugno 2010