Eutelsat, ricavi a +12,9%. Trainano i servizi video

DATI FINANZIARI

Nel primo trimestre fiscale 2010-2011 fatturato a quota 285,6 milioni di euro. Il presidente De Rosen: "Risultati in linea con le nostre aspettative"

di F.M.
Salgono i ricavi di Eutelsat. Nel primo trimestre 2010-2011 il fatturato dell’operatore satellitare sale del 12.9% raggiungendo i 285,6 milioni di euro. Nel dettaglio i ricavi delle applicazioni video sono salite all’8,1% (195,5 milioni) e quelli dei servizi dati e a valore aggiunto del 23,5% ( 58,9 milioni). In crescita anche il fatturato delle applicazioni multi-uso (+25,8%) a quota 28,8 milioni.; risultato, quest’ultimo, trainato in larga parte dai mercati di Asia centrale e Medio Oriente.

“Eutelsat ancora una volta ha ottenuto aumenti a due cifre dei ricavi, riflettendo il dinamismo di tutti i mercati del Gruppo, ognuno dei quali ha registrato un significativo aumento delle vendite - commenta il presidente Michel de Rosen -. Questi ricavi trimestrali sono in linea con le nostre aspettative, rafforzate dall’effetto del satellite W7. Il nostro mercato Video, che rappresenta quasi il 70% della nostra attività, ha accolto 92 canali in HD e 279 nuovi canali Standard Digitali negli ultimi 12 mesi. La crescita nel settore servizi dati e a valore aggiunto è stata guidata da una domanda sostenuta di capacità per i servizi Internet e Gsm. Confermiamo gli obiettivi finanziari, che abbiamo comunicato al mercato il 30 luglio 2010, sia per l’anno corrente, sia per il periodo guida 2010 -2013”.
L’operatore conferma gli obiettivi confermati per l’anno 2010 - 2011 e per il periodo 2010 - 2013.

05 Novembre 2010