GlobeCast noleggia un nuovo trasponder per i servizi Tv

EUTELSAT

Per rispondere alla crescente domanda di capacità per la trasmissione di programmi Tv in alta definizione, GlobeCast ed Eutelsat Communications (Euronext Paris : Etl) hanno annunciato oggi la firma di un nuovo contratto quinquennale di noleggio di un terzo transponder su Eurobird 9A di Eutelsat. Questa capacità aggiuntiva permette a GlobeCast di aprire una nuova piattaforma per i suoi clienti, interamente dedicata ai servizi Tv in Hd trasmessi in Dvb-S2.

Eurosport e Fashion One sono i primi clienti della nuova piattaforma su Eurobird 9A. Localizzato nei 9° Est, questo satellite é stato selezionato da GlobeCast per il potenziale accesso a un parco di oltre cinque milioni di abitazioni che ricevono Direct-to-Home o via cavo. Inoltre, la prossimità con la posizione Hot Bird nei 13°dà ai broadcaster l’opportunità di raggiungere le abitazioni provviste della ricezione dual feed da entrambe le posizioni.

Il satellite Eurobird 9A di Eutelsat, che riunisce i più importanti broadcaster, fornisce ai clienti della nuova piattaforma un accesso privilegiato alle reti cablate e ai servizi Internet triple-play. La piattaforma si rivolge ai canali in definizione standard che desiderino lanciare un’offerta in Hd Dvb-S2 e ai canali in Hd che cercano nuove opportunità. Il servizio di GlobeCast ai broadcaster va dalla gestione di contenuti, al playout e alla gestione dei segnali. L’uplink al satellite Eurobird 9A può essere fatto direttamente da Parigi: un punto centrale che garantisce la connettività ad oltre 30 punti di presenza (PoPs) attraverso una rete in fibra ottica di GlobeCast nei cinque continenti.

Con oltre 250 canali Tv, di cui 35 già in Alta Definizione, il satellite Eurobird 9A e la sua prossimità con la posizione Hot Bird che trasmette 1.100 canali, costituiscono per il cliente di questa nuova piattaforma uno straordinario ambiente che riunisce i migliori canali internazionali e regionali dell’Europa e del Bacino del Mediterraneo.

14 Aprile 2011