Dell battezza l'ultraportatile Xps 14z

COMPUTER

Il nuovo computer, che monta processori Intel Core i5 e Core i7 di seconda generazione, ha un display HD Wled, un’unità ottica slot-load e opzioni grafiche con tecnologia Nvidia. Steve Felice: "Aiutiamo gli utenti ad essere più efficienti nella sfera privata"

di Giampiero Rossi
Dell ha presentato il suo nuovo portatile Xps 14z, leggero e sottile ha un peso di 1.98 kg e misura meno di un pollice di spessore, monta processori Intel Core i5 e Core i7 di seconda generazione, possiede un display HD Wled, un’unità ottica slot-load e opzioni grafiche con tecnologia Nvidia.

Molto interessante il fatto di avere un display da 14” in un laptop da 13”, in tal modo è possibile offrire un’area di visualizzazione del 10% superiore ad un display da 13,3”. Da segnalare infine che i portatili Xps hanno l’interfaccia utente Dell Stage, grazie alla quale è possibile accedere con un semplice clic ai propri dati e con SyncUP powered by Nero è possibile sincronizzare i vari contenuti con altri Pc e dispositivi mobili compatibili con Stage, all’interno della propria rete Wi-Fi.

“L’Xps 14z offre ciò che i professionisti desiderano: potenza pura accompagnata da un incantevole e sofisticato design - sottolinea Steve Felice, president Consumer and Small/Medium Business group di Dell - Il laptop è specificamente progettato per aiutare i clienti ad essere più efficienti sia nella sfera personale che in quella professionale, oltre a far ulteriormente progredire la nostra vision riguardo a soluzioni sottili e sofisticate in grado di offrire prestazioni senza compromessi”.

“Quando Dell volge il suo sguardo all’innovazione e allo sviluppo di prodotto, il punto di partenza è sempre il cliente- puntualizza Sam Burd vice president Consumer and Small/Medium Business product group di Dell - Si tratta di fornire il giusto set di funzionalità e design per offrire a loro la migliore esperienza possibile. Con l’Xps 14z la nostra sfida era di realizzare un portatile che offrisse ai clienti le prestazioni e la portabilità di cui hanno bisogno, con il design e i dettagli estetici che desiderano”.

25 Ottobre 2011