Lg lavora a un nuovo Android Il debutto in Cina

CELLULARI

Il GW880 sarà basato sul sistema proprietario oPhone

di Morse.it
Mentre tutto il mondo non ha occhi che per l'annunciato “GW620 Eve” - device che doveva essere il primo smartphone Android di LG -, un altro terminale che risponde al nome di GW880 sta per effettuare il grande sorpasso, ma la scuderia è la stessa: previsto per essere lanciato in Cina con un sistema operativo proprietario chiamato “oPhone” di derivazione Android, si tratta di un terminale sprovvisto del WiFi ma munito di uno schermo tattile ampio da 3,5” per una risoluzione WVGA, di 512 MB di memoria ROM e di 256 MB di RAM.

L'LG GW880 è compatibile con le reti EDGE o TD-SCDMA, lo standard 3G locale, include un chipset GPS, la connettività Bluetooth ed una fotocamera da 5 Megapixels. Caratterizzato da un Form factor di tipo Monoblocco, il nuovo LG Android based gode di un'interfaccia tattile molto simile a quella che troviamo sull'iPhone di Apple.

Resta da sapere se questo “exploit” di LG sarà sufficiente per consentire al colosso sud-coreano di guadagnare rapidamente quote di mercato nel segmento degli smartphones cinesi; e se la compagnia intende commercializzare il suo GW880 anche in Europa con un sistema Android più aperto e soprattutto in versione WiFi.

03 Settembre 2009