TomTom si fa grande e lancia due Pnd a 5 pollici

NAVIGATORI

XXL 530S e 540S sono dotati della funzione IQ Routes per stimare il tempo reale del percorso e di MapShare per aggiornare i dati cartografici

di morse.it
Non contenta di aver già presentato una nuova gamma di personal Navigation Device in occasione del Salone high-tech IFA di Berlino, TomTom ha svelato due nuovi navigatori portatili che sono stati battezzati con i nomi di “XXL 530S” e “XXL 540S”.

Se il costruttore olandese fino ad oggi distribuiva device muniti di schermi tattili da 3,5 o da 4,3 pollici, ora si “allarga” e monta nei TomTom “XXL” display da 5”.
I nuovi GPS TomTom 530S e 540S sono caratterizzati dallo stesso design degli altri PND ma si arricchiscono di nuove funzioni come l'”IQ Routes”, per stimare il tempo reale di un percorso, “MapShare” per beneficiare degli aggiornamenti cartografici inviati dagli utilizzatori e per modificare le proprie mappe ed “EasyPort” », il supporto per fissare il terminale al parabrezza dell'automobile.

Annunciati unicamente negli States, almeno per il momento, i nuovi TomTom includono le mappe degli Stati Uniti e del Canada; circa le differenze tra i due device segnaliamo che il modello XXL 540S – il più alto in gamma - possiede la funzione di guida avanzata, delle finiture nere, le carte del Messico e i punti di interesse.
Previsti per ottobre sul mercato americano, i TomTom XXL 530S e XXL 540S verranno commercializzati ai rispettivi prezzi di 280 e 300 dollari. Restiamo in attesa di notizie circa l'auspicabile commercializzazione europea.

16 Settembre 2009