E-book: Kindle in Italia dal 19 ottobre

MULTIMEDIA

Amazon mette in vendita il suo "gioiello" tecnologico in 100 Paesi.  Già possibile l'acquisto online a 279 dollari

di Patrizia Licata
Il gioiello tecnologico della Amazon, il suo bestseller, il lettore di ebook Kindle, è rimasto finora un lontano oggetto dei desideri per il pubblico non americano. Oggi la Amazon viene incontro alla platea internazionale mettendo in vendita il suo lettore in oltre 100 Paesi. Kindle scarica in modalità wireless libri, riviste, giornali e documenti personali su un display di 6 pollici ad alta risoluzione che riproduce il look della vera carta. Inoltre, la tecnologia wireless usata da Kindle è la stessa dei telefonini più avanzati, quindi non c’è necessità di andare in cerca di un hotspot wifi. Le vendite per il mercato internazionale partiranno dal 19 ottobre ma già adesso i lettori più hitech possono ordinare Kindle (prezzo: 279 dollari) sul sito della Amazon (www.amazon.com/kindle).

“Abbiamo milioni di clienti in tutti i Paesi del mondo che leggono libri in lingua inglese”, afferma Jeff Bezos, fondatore e ceo di Amazon.com. “Kindle permette a questi clienti di pensare a un libro e scaricarlo in modalità wireless in meno di 60 secondi”. La libreria Kindle Store (www.amazon.com/kindlestore) offre più di 200.000 libri in inglese (di solito a un prezzo inferiore alle edizioni cartacee), tra cui molti bestseller, prodotti da oltre 1.000 case editrici, come Atlantic Books, Bloomsbury, Canongate, Faber and Faber, Hachette, Harlequin, HarperCollins, Lonely Planet, Penguin, Profile Books, Quercus, Simon & Schuster, Wiley. “L’editoria sta vivendo una crescita esplosiva delle vendite digitali negli Stati Uniti. Speriamo di stimolare l’acquisto di e-book anche nel resto del mondo portando i nostri contenuti sui nuovi device”, dichiara John Makinson, ceo della Penguin, la più grande casa editrice di libri in lingua inglese.

Ma non solo libri: Kindle Store permette di comprare o abbonarsi a oltre 85 giornali e riviste statunitensi e internazionali: ora per la prima volta saranno disponibili anche la testata italiana La Stampa, lo spagnolo El País, il britannico Daily Telegraph, il messicano El Universal, il brasiliano O Globo (Brazil), insieme a decine di altri giornali come il New York Times, l’International Herald Tribune, il Washington Post, Le Monde (Francia), il Frankfurter Allgemeine Zeitung (Germania).

Tra le caratteristiche che hanno reso Kindle un bestseller della Amazon ci sono le dimensioni ridotte (pesa solo 280 grammi ed è sottile come una matita); la tecnologia wireless 3G; il look simile alla vera carta stampata (grazie all’eliminazione della retroilluminazione e all’uso dell’inchiostro elettronico); la memoria che può contenere fino a 1.500 libri; la carica della batteria (dura fino a due settimane a wireless spento; fino a quattro giorni con la connessione accesa); e ancora: l’opzione Text-To-Speech (Kindle “legge” ad alta voce la maggior parte dei giornali, riviste e libri); la capacità di inviare e ricevere in modalità wireless e leggere i documenti personali in diversi formati (word, pdf); la possibilità di cambiare la dimensione del testo, prendere note, sottolineare e inserire un segnalibro

07 Ottobre 2009