Acer lancia in Europa lo smartphone Android Liquid

MOBILE

Annunciato lo scorso ottobre il nuovo A1 sfrutta la piattaforma Android Donut 1.6 associata ad un processore Qualcomm 8250 da 1 Ghz

di morse.it
Annunciato ad ottobre scorso, il primo smartphone Android di Acer, l'”Acer Liquid” dal nome in codice “A1”, è finalmente disponibile sul mercato europeo.
Si tratta di un device caratterizzato da un Form factor di tipo monoblocco che possiede uno schermo tattile WVGA da 3,5” e che sfrutta la piattaforma Android Donut 1.6 associata ad un processore Qualcomm 8250 da 1 Ghz.

Munito di 512 MB di memoria ROM e di 256 MB di RAM, l'Acer Liquid supporta la reti quadriband GSM, GPRS ed EDGE, triband 3G/3G+ (2 mbps in upload e 7,2 mbps in download) ed include un chipset GPS oltre ad essere compatibile con la doppia connettività senza fili Bluetooth 2.0 e WiFi 802.11b/g; il Google Phone di Acer è fornito, inoltre, di una presa audio jack da 3,5 mm e di una fotocamera da 5 Megapixels con auto-focus, tutte caratteristiche queste che gli consentiranno di fare concorrenza agli ultimi Galaxy di Samsung, Tattoo ed Hero di HTC.

Il Liquid integra tra le altre cose un alloggiamento compatibile con schede di memoria Micro SD ed una batteria da 1350 mAh che gli assicurerebbe sulla carta un'autonomia di 300 minuti in conversazione e 400 ore in standby.

L'interfaccia tattile del nuovo smartphone di Acer consentirà all'utilizzatore di accedere ai vari widgets o di navigare online ma anche di gestire l'accesso a Facebook, Twitter o FlickR, e un servizio chiamato “Acer Sync” offrirà agli utenti la possibilità di sincronizzare in tempo reale i dati del cellulare con i servizi di Google.

Il nuovo Acer liquid, che presenta uno spessore di soli 12,5 mm (115 x 62,5 x 12,5 mm) per un peso di 135 grammi, viene venduto per il momento in UK in pacchetto Virgin Mobile a partire da 49 euro.

10 Dicembre 2009