Troppe richieste negli Usa: iPad rinvia lo sbarco globale

IL FENOMENO

Apple annuncia lo slittamento di date del debutto internazionale. In Italia a fine maggio

di Enzo Lima
Troppo successo negli Stati Uniti, così Apple è stata costretta a rinviare di un mese il lancio internazionale dell'iPad per fare fronte al boom di richieste americane. "La domanda dei consumatori americani è stata molto più forte del previsto - precisa la Mela in un comunicato, sottolineando che la decisione sullo slittamento  "è stata difficile da prendere''. A peggiorare la situazione anche il grande numero di prenotazioni per il modello in 3G con consegna a fine aprile".

I consumatori internazionali potranno cominciare a ordinare il tablet in prevendita lunedì 10 maggio. In quella stessa data
verranno annunciati i costi. "Le prime consegne sono previste per la fine del prossimo maggio", conclude la nota.
Negli Usa Apple ha venduto oltre 500 mila iPad solo nella prima settimana di vendita.

14 Aprile 2010