In 3D senza occhialini. Nintendo batte tutti

VIDEOGAME

Svelata la nuova console di gioco. Il presidente Iwata: “Siamo riusciti dove tutti hanno fallito”. Con tre fotocamere integrate si potranno scattare anche "ricordi" in terza dimensione

di Margherita Amore
Dopo mesi di indiscrezioni Nintendo ha presentato ufficialmente la nuova console portatile 3Ds, in occasione dell’Electronic Entertainment Expo di Los Angeles. La novità principale è la possibilità di giocare in 3D senza la necessità di utilizzare i fastidiosi occhialini.

“Siamo riusciti dove tutti hanno fallito”, ha dichiarato entusiasta il presidente del colosso giapponese, Satoru Iwata, dal palco del Nokia Theatre, illustrando le principali caratteristiche del nuovo device. La Nintendo 3Ds si presenta con un display principale più piccolo rispetto alle versioni precedenti (3,5 pollici), sulla parte superiore e un secondo display touchscreen posto sulla parte inferiore del chassis.

Possiede inoltre tre fotocamere, una interna e due esterne, per garantire l'effetto tridimensionale e per scattare foto in 3D.
Grazie al “3D Depth Slider” è possibile regolare la profondità dell'effetto tridimensionale. Presentata anche una schiera di nuovi titoli tridimensionali, sviluppati specificamente per la nuova console, tra cui Mario Kart, Starfox 64, Kid Icarus, Resident Evil , The Sims 3 e Kingdom Hearts.

Nintendo non ha però rilasciato tutte le specifiche del prodtto, non sono state rese note infatti la durata della batteria, il prezzo e soprattutto la data di commercializzazione. Secondo alcune indiscrezioni la nuova console di gioco non saràdisponibile sul mercato prima del 2011.

16 Giugno 2010