Meno tecnologia nella spesa delle famiglie italiane

In calo nel 2009, secondo l'indagine Istat, anche il budget dedicato a comunicazioni, cd e dvd. Si salvano solo gli acquisti di televisori (grazie agli switch off)

Gli italiani hanno consumato di meno nel 2009. Secondo l'indagine Istat realizzata nello scorso anno su un campione di 23mila famiglie, insieme alla spesa media mensile (-1,7%), per le famiglie italiane si è contratta la quota di spesa per l'acquisto di nuove tecnologie, comunicazioni, cd e dvd. E' invece aumentata la spesa per l'acquisto di televisori (indotta dal passaggio al digitale terrestre).

La contrazione della spesa per consumi, dice Istat, appare particolarmente evidente tra le famiglie con livelli di spesa medio-alti.

05 Luglio 2010