Il social network sposa l'audio. Debutta il cugino di Facebook in Mp3

INTERNET

Si chiama Freerumble il primo sito italiano che consente registrazione e condivisione di messaggi vocali

di P.A.
E' nato in Italia il primo social network in audio, una sorta di "cugino" di Youtube in versione Mp3. Si chiama Freerumble ed è liberamente accessibile.

Permette di registrare e archiviare pensieri e riflessioni, conferenze, racconti, scherzi, barzellette, interviste, testimonianze, purché scrupolosamente in audio. E' possibile scegliendo tra una serie di argomenti in un elenco: dall'ambiente al jazz, ai nonni, dall'omosessualità alla poesia e ai ricordi, fino alle risate e alla saggistica.

Collegandosi al sito http://www.freerumble.com è possibile anche accedere alla Rumblepedia, un'enciclopedia libera in Mp3 alla quale tutti possono contribuire. Tra le opzioni anche la possibilità di creare un proprio canale caricando i propri file. Nella sezione chiamata Rumblesecret si può comunicare soltanto con le persone alle quali si comunica la propria password.

Al momento il sito prevede file in italiano e in inglese, ma chiunque è libero di tradurre poesie, racconti o messaggi nella lingua che preferisce e condividere la traduzione.

03 Novembre 2010