Gubitosi: 'Wind ha iniziato bene. Ci aspettiamo un buon anno'

TLC

"L'anno e' iniziato bene, considerando il contesto economico non favorevole". Lo ha detto Luigi Gubitosi, ad di Wind, a margine della decima Italian Conference, organizzata a Milano da Deutsche Bank."Ci aspettiamo di fare un buon anno", in linea con gli obiettivi, ha spiegato Gubitosi.

"Il settore delle telecomunicazioni potrebbe essere aiutato da operazioni di consolidamento ma, soprattutto in Italia, non ci sono molti spazi per operazioni di questo tipo", ha aggiunto Gubitosi. "Wind sta facendo bene a prescindere da operazioni di consolidamento, non c'e' molto da consolidare in Italia e quindi non credo ci saranno operazioni a breve" ha risposto l'amministratore delegato di Wind, a una domanda sul tema.
Il settore delle Tlc "è interessato dalla situazione macroeconomica ma soffre meno di altri, è un settore legato alle economie di scala ed eventuali operazioni di consolidamento aiutano in questi contesti' e' la premessa di Gubitosi. Per quanto riguarda i risultati di Wind e le attese per l'intero anno il manager prevede di rispettare gli obiettivi. "Assolutamente si'' risponde Gubitosi a chi gli chiede se l'andamento sia in linea con il target.

27 Maggio 2009