Volano i pagamenti via sms. Beemov fa il pieno di clienti

M-PAYMENT

Dopo sei mesi dal lancio il sistema di transazione via cellulare, sviluppato da Movincom, aggiunge un nuovo cliente al consorzio: si tratta di Vivaticket, che consente di prenotare teatro e spettacoli in pochi click. Secondo stime, il mercato dei pagamenti mobili raggiungerà i 9 miliardi di euro in 3-5 anni

di P.A.
Secondo stime di Movincom, consorzio di esercenti per la promozione dell'm-payment, il mercato potenziale dei pagamenti in mobilità a livello globale è di 9 miliardi di euro nei prossimi 3-5 anni. Un boom potenziale, che per avverarsi dovrà superare alcuni ostacoli, per aprire la circolarità dei pagamenti e rendere interoperabili i sistemi di diversi operatori di filiera. Un risultato raggiungibile tramite lo sviluppo di una sufficiente massa critica di servizi, semplificando l’esperienza utente grazie ad applicazioni guidate con acquisto “one click”.

In questo contesto si inserisce Bemoov (www.bemoov.it), sistema di acquisto tramite telefono cellulare realizzato da Movincom, lanciato sei mesi fa, in grado di abilitare molteplici esercenti in modo trasversale rispetto alle banche, grazie ad un modello che rispetta le linee guida pubblicate da Mobey Forum per conto di Epc (European Payment Council) e Oma (Open Mobile Alliance).

Con un’unica iscrizione a Bemoov, effettuata sui canali del proprio operatore di pagamento, è possibile utilizzare il telefonino per acquistare un’ampia gamma di beni e servizi, addebitandone il costo sui diversi strumenti di pagamento già in proprio possesso: biglietti di trasporto urbano e interurbano, sosta, parcheggi, skipass, ticket per l’entrata a teatri, musei, concerti ed eventi, soggiorni in hotel in tutta Italia, pagamento alla consegna di generi alimentari, l’assicurazione per la propria attività sportiva e molto altro.

"Il trend delle iscrizioni al sito Bemoov e il numero delle operazioni eseguite è in crescita costante, una conferma della validità del modello che si basa sulla semplicità del processo di iscrizione e attivazione e la circolarità dei servizi” dice Enrico Sponza Vicepresidente del Consorzio Movincom.

Dal parking alla prenotazione dell'hotel

Gli esercenti presso cui è già possibile acquistare in mobilità sono: Telepark, grazie al quale la sosta in ben 33 città italiane è più semplice, con la possibilità di acquistare ricariche sosta e kit di prima attivazione, con il cellulare; Fratelli Carli, azienda a conduzione familiare affermatasi nel settore oleario e alimentare, per il pagamento dell’ordine al momento della consegna; 24H Assistance, per l’acquisto in tempo reale - a livello nazionale - di polizze per la copertura sportiva; Ataf (Azienda Trasporti Area Fiorentina) per acquistare in mobilità il biglietto di sosta semplice; i comprensori sciistici: SIB - Società Impianti Bormio; Courmayeur Mont Blanc Funivie; La Thuile - Espace San Bernardo; Breuil - Cervinia Valtournenche e Pila per acquistare lo skipass senza fare la coda.
Aps Padova, per il pagamento di biglietti per il trasporto pubblico urbano e la ricarica di carte trasporti contactless nella città di Padova; Vivaticket, l'ultimo arrivato, che permette l’acquisto di biglietteria teatrale, museale ed eventi in più di 1000 location a livello nazionale.

A breve, il servizio sarà esteso anche a Firenze Parcheggi, per il pagamento della sosta nei 13 parcheggi del comprensorio fiorentino; smsHotels, che permette la prenotazione e l’acquisto "georeferenziato" di camere d'albergo in più di 64mila hotel in Europa; Radiotaxi 5730, sinonimo di taxi a Torino da oltre 40 anni; Vittoria Assicurazioni, per pagare il rinnovo del premio di polizza.

Il cliente che intende effettuare acquisti in mobilità potrà inviare un sms o utilizzare la specifica applicazione che ciascun esercente rende disponibile, per poter ricevere il bene o il servizio desiderato. Il download delle applicazioni è attivabile tramite il portale www.bemoov.it, dai siti web degli esercenti e anche dagli application store dei produttori partner (Nokia, Samsung e Sony Ericsson), nonché su App Store ed Android Market.

Accordo con Vivaticket

Vivaticket ha aderito al circuito dei pagamenti via telefono cellulare Bemoov, il sistema interoperabile e multi-servizio di acquisto e pagamento mobile. Basta iscriversi al servizio sul sito bemoov.it, per scaricare sul proprio cellulare l’applicazione Vivaticket - realizzata da Laser Informatica - per poter acquistare biglietti per concerti, eventi e spettacoli.

Bemoov è il sistema di acquisto tramite cellulare realizzato da Movincom, il consorzio di esercenti interessati a sviluppare il canale di vendita mobile, che consente di offrire ai clienti la possibilità di pagare in mobilità. Con un’unica iscrizione a Bemoov, effettuata sui canali del proprio operatore di pagamento, è possibile utilizzare il telefonino per acquistare un’ampia gamma di beni e servizi, addebitandone il costo sui diversi strumenti di pagamento già in proprio possesso. Fra i servizi che si possono pagare tramite credito telefonico ci sono trasporto pubblico, cinema, parcheggi, taxi, prenotazioni alberghiere, assicurazioni.

Vivaticket offre quindi ai suoi clienti la possibilità di acquistare e pagare tramite cellulare la biglietteria per gli eventi in cartellone. L’applicazione, oggi disponibile per iPhone, ma presto anche per Android, è scaricabile gratis dall’Apple Store e consente di selezionare lo spettacolo o la mostra d’interesse, scegliendo il giorno e il luogo di preferenza, assegnando, per gli spettacoli, il posto in modalità “best seat”: il miglior posto in quel momento disponibile.

Prima di procedere con il pagamento attraverso un semplice sms d’ordine, l’applicazione consente di verificare, nel caso in cui si stiano acquistando più posti, che siano vicini.

Una volta effettuata la propria scelta tramite l’applicazione mobile di Vivaticket, all’utente basterà confermare l’acquisto inserendo il proprio codice di sicurezza nella schermata di pagamento Bemoov.

16 Giugno 2011