Facebook dopo un anno si "adatta" all'iPad

APPS

Il social network sta per rilasciare una app ad hoc che consentirà agli utenti di utilizzare anche le funzionalità di chat e groups, finora non incluse nella versione per tavoletta

di Paolo Anastasio
E’ passato più di un anno dal lancio dell’iPad, ma non esiste ancora una Facebook app ufficiale, per navigare a dovere sul social network dalla tavoletta. Un gap che non piace agli utenti, anche perché la app di Facebook disegnata per iPhone esiste dal luglio 2008, quando lo smartphone della Mela arrivò sul mercato. Secondo il New York Times, il social network ci sta lavorando, e nelle prossime settimane l’azienda lancerà una app gratuita, per scaricare Facebook sul tablet.

La app è in fase di preparazione da più di un anno, e si trova nella sua fase finale di test. Fonti vicine all’azienda hanno fatto sapere che Mark Zuckerberg ha seguito da vicino la realizzazione della app disegnata appositamente per l’iPad.

Secondo testimoni che hanno visto l’applicazione all’opera, si tratta di una soluzione fatta su misura per l’iPad e il suo touchscreen. Gli sviluppatori di Facebook hanno incluso nella app anche le funzioni Faceboom Chat e Facebook Groups.Inoltre, la app andrà oltre le funzioni disponibili sulla versione web di Facebook, consentendo agli utenti di scattare e caricare foto e video direttamente dalla macchina fotografica dell’iPad.

“La user experience di foto e video è ottima, ad alta risoluzione e fotografie a schermo intero”, racconta chi ha visto la app all’opera.
No comment dei diretti interessati sulla nuova app, anche se i rapporti fra Apple e Facebook sono ottimi, basti pensare alla app dedicata al social network disponibile da tre anni su iPhone.

Da tempo gli utenti di Facebook si lamentano per la mancanza di una app dedicata, per ottimizzare la versione web del social network alle dimensioni del tablet.

E’ vero che esistono già delle app “Facebook friendly” per l’iPad, ad esempio My Pad e Friendly.

La nuova app in rampa di lancio potrebbe essere un vantaggio per entrambe le aziende. Le applicazioni mobili e l’ottimizzazione in mobilità dei siti internet sono un segmento in grande crescita per Facebook, tanto più che oggi, secondo stime della società, ci sono già 250 milioni di utenti che accedono attivamente a servizi web tramite device mobili. Gli utenti complessivi di Facebook sfiorano i 700 milioni di unità.

Un’applicazione fatta come si deve per la fruizione di Facebook dall’iPad potrebbe aiutare Apple ad accaparrarsi nuovi acquirenti del suo tablet. Convincendo gli indecisi a scegliere la Mela piuttosto che altri tablet che girano sul sistema operativo concorrente di Google (Android). Apple ha venduto più di 25 milioni di iPad dal primo lancio un anno fa.

17 Giugno 2011