Tim Brasil contratta sul prezzo della rete di Aes

MERCATI

La controllata di TI vicina all'acquisto del network in fibra. Ma il venditore Eletropaulo chiede 150 milioni di reais in più

di F.Me.
Tim Brasil in dirittura d’arrivo nella gara per aggiudicarsi la fibra di Aes Atimus che copre le aree più ricche del Brasile, da San Paolo fino a Rio De Janeiro. Secondo quanto riporta il Sole 24 Ore la trattativa privata sarebbe ora arrivata ad affrontare la questione del prezzo. il venditore del network Eletropaulo, controllato dal gruppo Usa Aes, vorrebbe guadagnare 150 milioni di reais (700 milioni di euro) in più della somma che Telecom Italia ha autorizzato ad offrire che ammonta a 1,6 miliardi di reais. In questo contesto Oi, l’operatore nazionale più importante, spera ancora di restare in gioco.

01 Luglio 2011