Alcatel-Lucent e GdF Suez, contratto da 350 milioni con la Difesa francese

SICUREZZA

La commessa della durata di 16 anni per la fornitura di attrezzature di Tlc prevede la realizzazione di un network IP per il collegamento delle basi aeree transalpine

di P.A.
Alcatel-Lucent ha vinto insieme a Ineo, divisione della conglomerata energetica GdF Suez, un contratto con il Ministero della Difesa francese per la fornitura di attrezzature per le telecomunicazioni attraverso internet per l’aeronautica militare. Il contratto siglato dalle due società ha un valore di 350 milioni di euro.

Il contratto avrà la durata di 16 anni e prevede la realizzazione di un network IP per collegare le basi aeree del paese. L’installazione della rete interesserà 106 siti metropolitani, con più di 36mila punti di accesso che interesseranno 1.500-2mila edifici.

02 Settembre 2011