Samsung con Microsoft sfida Google con un nuovo tablet

MERCATI

Accordo strategico per contrastare lo strapotere di Android e fronteggiare gli "effetti" dell'acquisizione di Motorola Mobility da parte del motore americano. La nuova tavoletta del gruppo coreano girerà su Windows e sarà svelata ufficialmente la settimana prossima in California

di Paolo Anastasio
Il gruppo sud coreano Samsung Electronics rilascerà un nuovo tablet digitale in ambiente Windows. Lo ha riferito il Korea Economic Daily, citando una fonte vicina al dossier. Questa tavoletta, equipaggiata con il sistema operativo "Windows 8" sviluppato da Microsoft, sarà presentata presso il salone "Build", organizzato dal gigante americano il 13-16 settembre in California.

“Il nuovo prodotto hardware realizzato da Samsung sarà il primo device prodotto in tandem con Microsoft”, scrive il quotidiano coreano Samsung Electronics, il secondo maggior produttore di telefoni cellulari dopo Nokia, non ha voluto commentare l'anticipazione.

Gli analisti dicono che la società coreana vuole ridurre la sua dipendenza dal sistema operativo Android di Google, che gira su gran parte degli smartphone e dei tablet di sua produzione. A peggiorare il quadro l'acquisizione da parte del gigante americano del produttore di telefonia mobile Motorola Mobility.

Un’operazione, l’acquisto di Motorola Mobility da parte di Google, che ha segnato lo sbarco di Google nel mercato dell'"hardware", rendendo di fatto il search engine un concorrente potenziale per Samsung.

Il primo competitor di Samsung rimane però Apple. Entrambi i gruppi hanno ingaggiato una feroce battaglia legale sui brevetti: nel mercato smartphone tra iPhone (Apple) e Galaxy S (Samsung) e in quello dei tablet tra l'iPad (Apple) e il Galaxy Tab (Samsung).

08 Settembre 2011