L'azienda nella squadra di Anfov

INTERMATICA

Intermatica aderisce all'Anfov, l'associazione nazionale per la convergenza nei servizi di comunicazione.

“Per una media azienda come la nostra, l'adesione all'Anfov rappresenta un passo molto importante - spiega Simon Franco Pecorelli, direttore rete e affari regolamentari di Intermatica. ”Infatti, grazie ad Anfov potremo lavorare a stretto contatto con i leader di mercato e avremo la possibilità di seguire meglio e da vicino le attività regolamentari fondamentali per il nostro business”.

Nata nel 1997, Intermatica è un operatore telefonico con licenza nazionale e il Service Provider ufficiale per l'Italia delle società satellitari Thuraya, Inmarsat ed Iridium. Intermatica è in grado di proporre soluzioni globali ed integrate per la telefonia fissa, mobile e satellitare, sia per la voce che per i dati. Il Prefisso Mobile Personale 319 - Twin Number ed il Country Code Satellitare +88241 consentono ad Intermatica di proporsi quale unico interlocutore per tutte le esigenze dei clienti.

La società è attiva sui mercati consumer delle carte prepagate, e nei segmenti carrier to carrier e reseller; inoltre offre i suoi servizi alle aziende e ai fornitori di servizi e contenuti nel settore dei numeri telefonici non geografici - numeri verdi, numeri unici e numeri a valore aggiunto - ed è impegnata nel campo della telefonia mobile satellitare e terrestre.

Per la commercializzazione dei suoi servizi, quali le carte telefoniche internazionali e le ricariche satellitari, da diversi anni Intermatica è partner di Lottomatica Italia Servizi - Lsi, che controlla una rete di oltre 70.000 punti vendita (tabaccai, bar, edicole ecc). Grazie alla partnership con Lottomatica, i servizi di Intermatica sono commercializzati in maniera capillare in tutta Italia.

Tra i principali clienti si possono citare: Ansa, Rai, Mediaset, Mondadori, BT Italia, Telecom Italia, Telespazio, Vodafone, Wind, la Conferenza Episcopale Italiana, Enea, ENEL e molti qualificati enti pubblici (ministeri, regioni, università, ecc).

Le infrastrutture di rete sono installate presso la sala Avalon Telehouse di Infracom a Milano, dove sono presenti i maggiori carrier nazionali e internazionali con cui è possibile effettuare interconnessioni efficienti, rapide e flessibili. I sistemi di controllo, monitoraggio. l’ICT e rete intelligente installati e gestiti nella sede operativa di Roma.

“Siamo particolarmente soddisfatti del nostro ingresso in ANFoV “ dice Simon Franco Pecorelli, direttore rete e affari regolamentari di Intermatica ”Per noi è importante lavorare insieme alle maggiori società di telecomunicazioni sulle più importanti questioni regolamentari, tecnologiche e di mercato, e relativamente ai trend strategici, come le reti di nuova generazione e l'interconnessione Ip”.

Intermatica è già membro delle commissioni del Dipartimento Comunicazioni del Ministero dello Sviluppo Economico per le specifiche tecniche d’interconnessione e regolamentari; e partecipa al comitato Next Generation Network presso l’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni. Inoltre dal 2007 è entrata a far parte dell’Unione Internazionale delle Telecomunicazioni. Ma l'ingresso in ANFoV le permette di avere una visione più approfondita di tutti gli aspetti strategici essenziali per il suo business.

14 Settembre 2011