Interoute scommette sui servizi cloud. E compra Quantix

STRATEGIE

L'acquisizione dell'azienda britannica permetterà di rafforzare la strategia di Unified Ict basata sulla nuvola. Il ceo Williams: "A disposizione dei clienti un portafoglio più completo, dalla connettività ai managed services"

di F.Me.
Missione cloud per Interoute. L'operatore ha acquisito Quantix, uno fornitori emergenti del Regno Unito di Managed Application Services, Cloud Services di Unified Managed Infrastructure Solutions con sede a Nottingham. L'operazione rinforza la strategia Unified Ict di Interoute basata sul cloud: utilizzando la piattaforma "OraCloud" di Quantix, infatti, Interoute potrà gestire tutti gli applicativi Oracle e Sql dei propri clienti come servizi cloud.

"La nostra strategia mira a fornire ai clienti un portafoglio completo di soluzioni e servizi dal "Ground" (infrastrutture e connettività) al "Cloud" di Interoute (servizi completamente gestiti, ospitati all'interno della nostra nuvola) - spiega Gareth Williams, ceo di Interoute - Per Interoute, dunque, l'acquisizione non solo aggiunge una serie importante di nuovi servizi al proprio portafoglio Unified Computing per hosting, ma rafforza anche l'offerta della società nella creazione e gestione dell'intera infrastruttura Ict aziendale come servizio integrato, fornito da una piattaforma di rete sicura, per offrire costi, prestazioni ed efficienza ottimali".

Quantix è specializzata nella gestione dei database e delle applicazioni Oracle e delle infrastrutture ad esse associate nonché Platinum Partner della società guidata da Larry Ellison. Interoute pensa di avvalersi delle competenze specialistiche di Quantix facendo di Nottingham il proprio centro di eccellenza per l'application management e lo sviluppo di servizi cloud.

"Abbiamo costruito una base significativa e fidelizzata di clienti nel Regno Unito, cui continueremo a offrire i nostri servizi - sottolinea Simon Goodenough, Md Quantix - Unendo le forze con Interoute, siamo ora in grado di portare i nostri servizi in tutta Europa. Siamo convinti che vi sia una naturale affinità tra la nostra offerta e quella di Interoute, e motivati ad intraprendere questo viaggio per diventare il principale fornitore di servizi basati sul cloud in Europa".

20 Settembre 2011