Asta Lte, si sfiorano i 4 miliardi di euro

FREQUENZE

L'incasso totale sale a 3 miliardi e 932 milioni grazie ai rilanci effettuati oggi per i 2600 e (di nuovo) per i 1800 Mhz

di M.S.
Si combatte ancora per la banda a 2.600 e 1800 Mhz nel corso dell'asta Lte. Con la giornata di oggi, la 21esima, il totale complessivo è di circa 3 miliardi e 932 milioni (ieri era a quota 3.927.330.200 euro).

Sono stati effettuati rilanci prevalentemente per la banda a 2600, ma alla fine della giornata anche per quella a 1800 Mhz.

Ieri, nel corso di 39 diverse tornate, erano stati effettuati 12 rilanci per acquisire blocchi di frequenze in banda 2600, portando un incremento totale di 1.624.223.035 euro rispetto alle offerte iniziali, ovvero circa 7,2 milioni di euro in più rispetto a ieri, lunedì 26 settembre.

La gara riprende domani.

28 Settembre 2011