Mobile app, nel 2015 volume d'affari a 8,8 mld

TREND

Berg Insight: in quattro anni scaricate 98 milioni di applicazioni mobili. E la vera sfida sarà la monetizzazione

di F.Me.
98 milioni di applicazioni mobili saranno scaricate da qui al 2015. A dirlo l’ultimo rapporto di Berg Insight, che rileva un tasso di crescita del 56,6% annuo. Secondo la società di analisi inoltre i ricavi da applicazioni a pagamento - i cosiddetti ricavi diretti - hanno raggiunto 1,6 miliardi nel 2010 per raggiungere gli 8,8 miliardi nel 2015 con un pari al 40,7.

In questi anni, inoltre, l’iOs di Apple manterrà la posizione di leadership sul mercato dei sistemi operativi mobili; Android e Windows Phone saranno – rispettivamente - il numero due e il numero tre del mercato.
“Nonostante la crescita delle app a pagamento, i download riguarderanno principalmente applicazioni gratuite – spiega Johan Svanberg, senior analyst di Berg Insight – La monetizzazione delle app sarà dunque la prossima grande sfida che gli sviluppatori dovranno affrontare, soprattutto nei mercati Apac (Asia Pacifico) che rappresentano il 40% del mercato di tutte le app scaricate a livello mondiale”.

Nei prossimi anni- secondo Svanberg – le applicazioni native mobili si rafforzeranno, anche se nuove tecnologie come l’Html5 rappresentaranno un volano per lo sviluppo di applicazioni Web.
Applicazioni web e native comunque non si escludono: i player cercheranno di massimizzare la portata di entrambe per sviluppare nuovi servizi sia sulle piattaforma mobili sia sulla Rete.

07 Ottobre 2011