Prevendite oltre le attese per l'iPhone 4s

DOPO JOBS

L'ultimo modello del melafonino, che entrerà in commercio il 14 ottobre, supera le previsioni degli analisti con un milione di prenotazioni sul sito di Cupertino: 200mila ordinativi sul sito di At&t e il pieno anche su Verizon

di P.A.
I pre-ordini di acquisto dell'iPhone 4s hanno raggiunto quota un milione in un solo giorno, superando il record giornaliero di pre-ordini, 600mila, del modello precedente, l'iPhone 4, secondo quanto annuncia oggi la Apple.

L'iPhone 4s sarà disponibile negli Stati Uniti, in Australia, Canada, Francia, Germania, Giappone e Regno Unito a partire dalle 8,00 ora locale, di venerdì 14 ottobre. In Italia, e in altre 22 nazioni, arriverà entro la fine di ottobre. "Siamo strabiliati dall'incredibile reazione dei clienti ad iPhone 4s - dice in una nota Philip Schiller, Senior Vice President del Worldwide Product Marketing in Apple - I pre-ordini di iPhone 4S il primo giorno sono stati in assoluto i più numerosi rispetto a qualsiasi nuovo prodotto mai lanciato da Apple".
 
In poche ore dall’apertura degli ordini - decisa mentre in California si svolgevano i funerali di Jobs - solo all’At&t sono già arrivate 200mila richieste.

E come riporta il Wall Stret Journal, anche il sito di Verizon, l’altra grande compagnia di tlc Usa, da ieri pomeriggio è stato preso d’assalto. Un successo straordinario, commentano a Cupertino, considerando la freddezza con la quale il nuovo iPhone era stato accolto la settimana scorsa, in occasione della presentazione ufficiale del nuovo device.

Di certo, secondo gli analisti, a trainare le prenotazioni dell'iPhone 4s c’é l’effetto legato alla scomparsa di Jobs. Tanto che il 14 ottobre dovrebbe diventare in la giornata in cui in tutto il mondo i fan del genio della Silicon Valley ricorderanno il loro ‘guru’ davanti a tutti i negozi Apple, dove si ritroveranno per ritirare l’iPhone 4s.

10 Ottobre 2011