Corritore: "Milano sarà tutta wireless"

STRATEGIE

Il dg del Comune annuncia l'impegno per estendere in tutta la città la rete senza fili: "Puntiamo a realizzare rapidamente migliaia di punti di connessione: Internet sarà la 'michetta digitale' dei cittadini"

di E.L.
'Il wi-fi per noi sarà un mantra, dovrà essere dappertutto e dovrà diventare familiare. Internet deve diventare la michetta dei milanesi, la michetta digitale". Lo ha detto il direttore generale del Comune di Milano Davide Corritore che allo Iab Forum ha annunciato l'impegno per l'estensione a tutta la città del wi-fi.

'L'accesso alla rete - ha spiegato - deve diventare la normalità. Ci stiamo impegnando perché in ogni posto della città ci sia l'accesso alla rete wi-fi, all'aperto e in banda larga. Ciò sarà possibile con una serie di interventi che il comune proporrà a tutte le società partecipate e ai propri dipendenti per realizzare rapidamente migliaia di punti di connessione Internet da mettere a disposizione di tutta la città".

"Vogliamo arrivare - ha aggiunto - ad una rete Internet efficiente e pervasiva per poter offrire servizi diffusi e per offrirli ai cittadini a minor costo.
"Spero - ha concluso Corritore - che la politica italiana capisca che Internet non è una cosa per tecnici ma è il pane della democrazia. Credo che Internet diventerà un mezzo di sopravvivenza per gli stessi enti locali".

13 Ottobre 2011