Google batte Apple nella guerra delle app

MOBILE

Per la prima volta le applicazioni Android scaricate superano quelle iOs. Ma l'iPhone 4S potrebbe cambiare di nuovo le carte in tavola

di M.S.
Google sorpassa Apple nella guerra per il mercato delle apps. Lo rivela una ricerca di Abi Research secondo cui le applicazioni Android - il sistema operativo del motore di ricerca - nel secondo trimestre sono arrivate a quota 44% contro il 31% di iOs.

La strategie open source è il fattore X del successo di Android, dice la società di analisi: "La gratuità della piattaforma ha ampliato il numero di terminali su cui viene installata: il che a sua volta ha spinto la crescita degli store di terze parti per il download delle apps".

Un'altra spiegazione potrebbe essere il rallentamento delle vendite di iPhone nell'ultimo trimestre di persone hanno atteso per Apple di rilasciare la sua nuova generazione dello smartphone. Nel trimestre chiuso alla fine di settembre l'aumento di iPhone venduti è sceso del 6% mentre le vendite di smartphone Android sono cresciute del 36%. Ma il debutto di iPhone 4S, con 4 milioni di esemplari già venduti, prelude a un nuovo potente incremento delle applicazioni Apple.

Inoltre gli utenti di iPhone scaricano in media il doppio di applicazioni rispetto agli utenti Android, senza parlare del fatto che le politiche di monetizzazione di Apple attraggono un maggior numero di sviluppatori di qualità in grado di creare quindi un catalogo di apps dotate di una migliore customer experience.

26 Ottobre 2011