Accordo con la Provincia di Trento per la sicurezza dei dati

ITWAY

Il Gruppo Itway, quotata al segmento AllStar di Borsa Italiana, specializzato nella produzione e distribuzione a valore aggiunto di soluzioni e tecnologie per l’e-business, ha siglato attraverso le controllate Business-e SpA e Business-e Trentino Srl un accordo che riguarda la costituzione di un Servizio di Network-Security-Operation-Center e Control Room (N+Soc), un centro di sicurezza e monitoraggio dati rivolto ad Informatica Trentina, società in-house della Provincia Autonoma di Trento.

Il livello di complessità raggiunto dai sistemi informatici, le misure di sicurezza adottate per contrastare rischi e minacce esterne ed interne alle organizzazioni, comporta la produzione di un gran numero di informazioni (log) che devono poter essere lette, interpretate, gestite.

I servizi di monitoraggio del network e della security del Gruppo Itway, attraverso le controllate Business-e SpA e Business-e Trentino Srl, agiscono nel contesto delle attività di controllo e di rilevazione delle anomalie nella rete sulla base della raccolta, della correlazione e dell’interpretazione dei log generati da ogni singolo componente dell’infrastruttura di rete gestita. Per erogare un servizio completo e scalabile del Security Operation Center (Soc) il Gruppo Itway si avvale di personale esperto, processi collaudati e tecnologie sofisticate.

L’attività è iniziata il 7 settembre 2011 e prevede una fase di transizione (fine tuning), programmata sino a dicembre 2011, mentre l’operatività è prevista da gennaio 2012. A regime si prevede che tutto il traffico digitale dei computer della provincia di Trento (oltre 14.000) transiterà dal N+Soc.

Il contratto di durata novennale prevede ricavi complessivi di oltre 5 milioni di euro ed apre a un indotto di ulteriori 5 milioni di euro.

Con questa operazione il Gruppo Itway compie un ulteriore passo di consolidamento industriale sul territorio Trentino, dopo l’operazione Dexit del dicembre 2010, con un impiego, in questa prima fase, di circa 10 tecnici altamente specializzati, prevalentemente locali.

Nel piano industriale del Gruppo Itway la presenza sul territorio sarà sempre più significativa, avendo valutato una prima fase di start up con un fatturato di 2 milioni di euro per l’anno 2011, 4 milioni nel 2012 con l’impiego di 25 unità lavorative, per arrivare all’obiettivo di 10 milioni nel 2013 e l’impiego di 60 persone.

La presenza sul territorio del Gruppo, attraverso le controllate Business-e SpA e Business-e Trentino Srl, porterebbe al terzo anno di attività un indotto occupazionale nell’area servizi, formazione e ingegneria IT pari a oltre 400 persone, contribuendo a consolidare e ad espandere il distretto ICT e della Conoscenza del Trentino (Distretto Tecnologico Trentino).

Conoscendo e rispettando la natura mutualistica e cooperativistica delle attività che si svolgono sul territorio, il Presidente e Amministratore Delegato del Gruppo Itway G. Andrea Farina ha già iniziato un primo percorso di condivisione con partner e ed attori locali del segmento Ict per aprire ad una loro partecipazione diretta nell’iniziativa.

10 Novembre 2011