Wind, in crescita i ricavi. Boom del mobile Internet: +37%

RISULTATI FINANZIARI

Nei primi nove mesi il fatturato si attesta a quota 4,146 miliardi, stabile la redditività. Clienti in aumento del 6%

di F.Me.
Ricavi in crescita dell'1,9% - pari a 4,146 miliardi di euro - per Wind nei primi 9 mesi del 2011.  Nel dettaglio i ricavi del settore mobile-internet e dati sono aumentati del +37% sul 2010 mentre l'ebitda, sempre nei primi 9 mesi del 2011, è rimasta sostanzialmente stabile a 1,588 miliardi.

"Nel corso dei primi nove mesi dell'anno Wind - si legge in una nota - ha incrementato la propria base clienti del 6% raggiungendo quota 20,8 milioni e confermando un buon trend nelle attivazioni nette". Nella telefonia fissa la performance è stata "molto positiva con ricavi da servizi Tlc in crescita del 4% rispetto all'anno precedente trainata dal segmento consumer". Nel mercato broadband il buon trend di crescita è confermato con ricavi in aumento del 23,3% mentre nel mercato voce i ricavi sono in leggero calo. La base clienti nella telefonia fissa è cresciuta del 6,3% raggiungendo i 3,1 milioni con un incremento dei clienti in accesso diretto del 10% a quota 2,35 milioni. I clienti broadband, infine, sono aumentati ulteriormente e raggiungono i 2,1 milioni, il 14,8% in più rispetto al 2010.

14 Novembre 2011