Scajola, comparatore delle tariffe anche per la telefonia

IT WORLD

"Una tappa importante nella costruzione di un mercato realmente concorrenziale e trasparente"

Il sistema del preventivatore unico attivo nel settore dell'rc auto dallo scorso 11 giugno "potrebbe essere esteso anche ad altri servizi come la telefonia fissa e mobile, la fornitura di elettricità e gas di intesa con gli operatori di vari settori". A dirlo il ministro dello Sviluppo economico, Claudio Scajola, parlando all'assemblea dell'Ania. "Fino ad oggi, ha aggiunto Scajola, il sistema ha avuto un grande successo, con oltre 38mila richieste di preventivo ed ha fornito un contributo di trasparenza al mercato delle polizze dell'rc auto".

Il preventivatore unico, ha spiegato il ministro è un sistema informatico di comparazione delle tariffe "che risponde alle aspettative degli assicurati e delle compagnie e che rappresenta una tappa importante nella costruzione di un mercato realmente concorrenziale e trasparente".

02 Luglio 2009