Telco, Miccichè: "Nessun problema di rifinanziamento"

TELECOM ITALIA

"Le strutture stanno lavorando". Lo annuncia il direttore generale di Banca Intesa, azionista della holding che controlla Telecom Italia

di E.L.
"Per Telco nei primi mesi del 2012, tra aprile e maggio, scade buona parte dei finanziamenti. Le strutture stanno lavorando per i rifinanziamenti, ma non lo considero un problema". Lo ha detto Gaetano Miccichè, direttore generale di Intesa Sanpaolo, a proposito delle scadenze finanziarie per la holding cui fa capo Telecom e di cui la banca è azionista. "Telecom non ha nessun problema", ha aggiunto Miccichè, interpellato a margine di un convegno alla Bocconi.

13 Dicembre 2011