Con Sinergy la server farm diventa virtuale

TLC

Vodafone Italia si attesta quale fornitore di servizi a tutto tondo, grazie anche ad un’evoluta infrastruttura di rete capace di rispondere con pro attività e puntualità alle dinamiche esigenze del business. La copertura Gsm e Gprs arriva oggi, infatti, a servire il 98% del territorio, garantendo i servizi al 99,7% della popolazione, mentre quella Umts e Hsdpa supporta l’89.9% della popolazione. Ben 577 centrali e oltre 15.600 stazioni radio base alla base del successo di un’azienda che nel 2010 ha raggiunto i 8,758 milioni di euro di fatturato.

In questo contesto la dinamicità di una server farm diventa elemento di importanza strategica, sia per rispondere a requisiti di efficienza dell’infrastruttura tecnologica sia per garantire scalabilità, flessibilità e massima interdipendenza tra servizi di business, applicazioni e infrastruttura: una “motorizzazione” costantemente allineata alla crescita aziendale ed alle esigenze dettate dai servizi erogati sia a livello di back-end e di front-end in piena conformità normativa.

“Abbiamo scelto Sinergy al termine di una attenta selezione effettuata tra i fornitori di servizi e soluzioni IT perché ha dimostrato di saper coniugare competenze tecnologiche con un approccio metodologico di altissimo livello – afferma Nadia Benabdallah, Network Engineering Director di Vodafone Italia - Sinergy ci ha proposto una formula di “Farm as a services” disegnata sulle nostre specifiche esigenze incluse i necessari meccanismi di policy e governance, da apportare per sfruttare le funzionalità delle nuove tecnologie”.

La soluzione “Farm as a Service - FaaS” di Sinergy è, infatti, un nuovo modello di implementazione del DataCenter dove le risorse e i processi IT sono erogati da Sinergy in modalità “on demand” e secondo Sla predefiniti e stringenti. La formula FaaS di Sinergy è inoltre conforme agli standard metodologici Itil v3 e fa quindi leva sulle best practice in ambito IT Service Management (Itsm).

“Siamo sul mercato da oltre 15 anni e abbiamo instaurato un’interazione con i nostri clienti che esige una continua attenzione agli sviluppi tecnologici del settore ma altrettanto alle esigenze di business - dichiara Andrea Navalesi, Amministratore Delegato Sinergy - Questo richiede velocità nella risposta e offerte innovative anche nella modalità di fruizione del servizio IT. In qualità di Advisor dell’infrastruttura IT –conclude Navalesi- sappiamo unire al disegno della nuova soluzione, le competenze tecnologiche best of bread e la flessibilità richiesta dai modelli “on demand”.

©RIPRODUZIONE RISERVATA 18 Gennaio 2012

TAG: vodafone, server, sinergy

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store