LG riduce le perdite grazie agli smartphone Lte

BILANCIO 2011

L'azienda sudcoreana chiude l'anno con perdite per 294 milioni di euro, più che dimezzate rispetto al 2010. La divisione Mobile Communication nel quarto trimestre in utile operativo per 7,6 milioni

di Paolo Anastasio

La sudcoreana Lg Electronics, terzo produttore al mondo di telefoni cellulari, ha ridotto le perdite 2011 tagliando le spese e migliorando il posizionamento dei suoi smartphone.

A trainare la divisione Mobile Communication, il nuovo modello Optimus Lte e il contestuale calo di vendite di modelli low cost.

Nel quarto trimestre la divisione Mobile Communication ha raggiunto un utile operativo di 12 miliardi di won (7,6 milioni di euro) a fronte di perdite per 261 miliardi won nello stesso perirodo del 2010.

L’azienda punta sul 2012 per consolidare il suo posizionamento nel mercato degli smartphone grazie all'Lte, e scommette sul 3D nell’altro ramo di business dell’elettronica di consumo.

Nel dettaglio, la perdita netta annua à scesa a 433 miliardi di wons (294 milioni di euro) contro 1.280 miliardi del 2010, su un fatturato in calo del 3% a 54.260 miliardi. L'utile operativo è salito del 7%. Nel quarto trimestre 2011, Lg ha portato la perdita netta a 111,5 miliardi di wons da 256,4 miliardi nello stesso periodo del 2010.

©RIPRODUZIONE RISERVATA 01 Febbraio 2012

TAG: lg, lte, smartphone, 3D

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store