MyWind a quota 100mila, Thermes: "Presto molte novità"

APPS

Il direttore Mobile Internet and Innovative Services: "Successo oltre le aspettative". Ora si punta a una versione "business" della app che consente di monitorare la propria linea. Allo studio anche una release per Blackberry e Windows Mobile

di Mario Sette

Ha raggiunto quota 100mila clienti MyWind, la app per smartphone e tablet a firma dell'azienda capitanata da Ossama Bessada. La soluzione permette ai ai clienti consumer di tenere sotto controllo le informazioni più importanti della propria linea mobile attraverso un terminale Android o Apple. "Rispetto alla classica area clienti su web, è una soluzione molto più immediata e diretta, continuamente accessibile per il cliente ed in questo senso molto in linea con i nostri valori di chiarezza, trasparenza e semplicità, che sono alla base degli importanti successi commerciali raggiunti da Wind negli ultimi anni", spiega al Corriere delle Comunicazioni Edoardo Thermes, direttore Mobile Internet and Innovative Services di Wind.

Cos’è My Wind? E perché Wind ha deciso di lanciarlo?

L’applicazione offre in modo semplice e veloce la possibilita’ di controllare, gestire e personalizzare la propria linea mobile: si possono verificare consumi e traffico residuo, ricaricare, modificare l’offerta, attivare promozioni, trovare i negozi Wind più vicini alla propria posizione e ricevere promozioni dedicate.

Avete messo a segno il traguardo dei 100mila clienti. Dunque le cose stanno andando bene.

Il riscontro ottenuto significa che abbiamo evidentemente trasformato in realtà quella che era un’esigenza spontanea dei nostri clienti. A circa un mese dal lancio possiamo dire che i risultati raggiunti sono molto superiori alle nostre previsioni. L’app e’ stata scaricata da più di 100mila clienti: per avere un termine di paragone, nel solo mondo Android, Wind in poco più di un mese ha avuto oltre 50mila download, rispetto ai 160mila registrati da Vodafone in circa due anni. E’ anche molto interessante notare che l’altra metà dei 100mila download è stata su terminali Apple. Un dato eclatante se si pensa che questo è avvenuto in poco più di dieci giorni, perché l’app per iPhone è stata rilasciata il 24 gennaio, ed è anche testimonianza del fatto che gli utilizzatori di iPhone si trovano molto bene con le nostre soluzioni tariffarie, in particolare quelle di tipo All Inclusive. Insomma, una partenza sprint.

Quali sono i vostri programmi futuri?

Abbiamo dei piani di sviluppo che prevedono l’aggiunta di nuove funzionalità ed il continuo miglioramento della “user experience”. Da questo punto di vista mi piace sottolineare che teniamo in grande considerazione i commenti ed i suggerimenti che riceviamo dai nostri clienti. Questa forma di interazione è un aspetto tipico del mondo delle app ed è un qualcosa che ci stimola a fare sempre meglio. A dimostrazione di questo, la prossima novità sarà l’aggiunta di un “widget” per Android: si tratta in pratica di un display che mostra al cliente le info principali della linea senza la necessità di accedere all’applicazione, ed è una delle funzioni più richieste dai nostri clienti nei commenti che abbiamo ricevuto sull’Android Market. Un’altra possibile evoluzione che stanno valutando i miei colleghi del mondo Business è quella di proporre anche una applicazione rivolta alla clientela aziendale.

Avete in mente soluzioni per smartphone con altri sistemi operativi?

Oggi nel mondo smartphone, Android, in particolare con Samsung, ed il mondo Apple rappresentano numericamente le realtà più importanti ed in forte crescita. Ma non vogliamo trascurare gli utilizzatori di terminali con altri sistemi operativi, come ad esempio BlackBerry o Windows Mobile. Stiamo infatti lavorando ad un versione “web based” della app, che possa essere utilizzata da qualsiasi telefono, e perfino da terminali meno sofisticati. Abbiamo visto che l’idea piace e vogliamo renderla accessibile a tutti. Una sfida ambiziosa sicuramente, ma a Wind piacciono le sfide ambiziose.

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA 13 Febbraio 2012

TAG: wind, mywind, edoardo thermes

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store