Telco, Intesa Sanpaolo a favore del rinnovo anticipato del patto

TELECOM ITALIA

La banca favorevole ad anticipare la proroga di tre anni all'accordo parasociale che lega Telefonica, Generali, Intesa e Mediobanca nella holding che detiene il 22,4% in Telecom Italia

Intesa Sanpaolo si esprime a favore del rinnovo anticipato del patto Telco, la holding che possiede il 22,4% di Telecom Italia che ieri pomeriggio ha riunito il comitato esecutivo per un aggiornamento sul piano industriale.

Lo scrive Il Messaggero, aggiungendo che i Consigli di gestione e di sorveglianza di Intesa Sanpolo avrebbero dato il via libera ad anticipare la proroga di altri 3 anni all’accordo parasociale che lega Telefonica, Generali, Intesa e Mediobanca in Telco. Il patto scadrà ad aprile 2013 ma l’obiettivo sarebbe di prorogarne i termini per un altro triennio entro maggio, quando si dovranno rifinanziare i 3,4 miliardi di debiti, di cui 2,130 miliardi con le banche e 1,3 miliardi con gli stessi soci sottoscrittori di un bond.

©RIPRODUZIONE RISERVATA 15 Febbraio 2012

TAG: intesa sanpaolo, telco, telecom italia, mediobanca, telefonica, generali

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store