Telenor sale al 36% in Vimpelcom, ok a Sawiris nel board

LA VERTENZA

L'operatore norvegese, a suo tempo contrario all'acquisizione di Wind Telecom, consolida la sua posizione nel gruppo e ritira la causa nei confronti del socio russo Altimo. Diluita la quota di Weather Investments, ma Naguib Sawiris incassa l'ok all'ingresso di suoi rappresentanti nel board

di P.A.

L’operatore di telefonia norvegese Telenor, azionista della russa Vimpelcom, ha ritirato la causa contro l'azionista russo Altimo Holdings & Investments, dopo aver acquisito 234 milioni di azioni privilegiate in Vimpelcom dall'altro azionista, Weather Investments, del magnate egiziano Naguib Sawiris. L’accordo, che ha un valore finanziario di 374,4 milioni dollari, porta i diritti di voto di Telenor in Vimpelcom al 36,4% dal 25%.

Con l'accordo Telenor diventa il primo socio del gruppo Tlc, con il 36% dei diritti di voto, mentre la quota di Naguib Sawiris scende al 18,28%, ma a fronte di questa diluizione azionaria il magnate egizione ottiene l'annullamento del veto all'ingresso di rappresentanti di Whether Investment nel board di Vimpelcom. Board che sarà allargato da nove e 11 membri, secondo quanto scrive MF, precisando che le due nuove poltrone sarebbero riservate a Weather, e su una di queste potrebbe sedere Sawiris stesso. Sawiris si è detto molto soddisfatto di questo accordo, che permetterà a Weather di partecipare al supervisory board di Vimpelcom. 

"La transazione pone Telenor approssimativamente nella stessa posizione in cui si sarebbe ritrovata nel caso in cui l’arbitrato avesse avuto un esito positivo ed è pertanto una soluzione commerciale di cui siamo lieti", ha detto Jon Fredrik Baksaas Ceo di Telenor.

La disputa tra Telenor e Altimo, divisione di telecomunicazioni del conglomerato russo Alfa Group, è iniziata lo scorso anno quando Telenor si è opposta all’acquisizione in azioni e contanti da parte di Vimpelcom di Wind Telecom, allora controllata dal miliardario egiziano Naguib Sawiris.

Telenor ha acquisito le 234 milioni di azioni in VimpelCom da Weather Investments.

Il ritiro della causa consentirà "una governance più normale di Vimpelcom", conclude Telenor.

Altimo Holdings & Investments lavorerà con Telenor e Naguib Sawiris alla formazione del nuovo Cda di Vimpelcom. Lo ha riferito il socio russo, aggiungendo che non prevede grandi cambiamenti nella governance di Vimpelcom alla luce dell'incremento delle quote di Telenor.

©RIPRODUZIONE RISERVATA 16 Febbraio 2012

TAG: telenor, vimpelcom, altimo, wind telecom, naguib sawiris, weather investments

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store