Gli smartphone rallentano la corsa: Apple regina del mercato

GARTNER

Gartner: decresce l'exploit delle vendite di telefonini intelligenti, destinato quest'anno ad attestarsi al 39% contro il 58% del 2011. I terminali di Samsung e Nokia seguono a ruota l'iPhone

di F.Me.

Il 2011 è stato l’anno degli smartphone. A dirlo gli ultimi dati Gartner secondo cui  le vendite di cellulari intelligenti sono aumentate del 58%, andando a rappresentare il 31% delle vendite di tutti i dispositivi mobili. Nell’ultimo trimestre la crescita è stata del 47,7%. Nel 2012 la società stima un rallentamento – definito “fisiologico” della crescita che si attesterà al 39%.   

A trainare il mercato Apple con il 19% delle vendite di tutto il 2011 e con il 23,8% registrato nell’ultimo trimestre 2011, percentuale che l’ha resa il prima marchio del periodo.  Gli iPhone venduti sono stati 35,5 milioni negli ultimi tre mesi del 2011, sull'onda del lancio del modello 4S, e il rialzo anno su anno è stato del 121,4%.

Per quanto riguarda gli altri produttori il 2011 ha visto il consolidamento di Samsung (17,7% del mercato mobile) e  l'indebolirsi di Nokia (dal 28,9% del 2010 al 23,8% del 2011). Hanno perso anche Lg (dal 7,1% al 4,9%), Rim (dal 3,1% al 2,9%) e Sony Ericsson (dal 2,6% all'1,8%).  Bene i produttori cinesi: Huawei  passa dall'1,5% al 2,3% e Htc dall’1,5% al 2,4%.

Nei sistemi operativi “vince” Android con il 50,9% di Android, in netta crescita rispetto al 30,5% dell'ultimo trimestre 2010 mentre Cupertino passa dal 15,8% al 23,8%. In caduta libera Symbian (dal 32,3% all'11,7%) e Rim (dal 14,6% all'8,8%). Scivola anche Microsoft, dal 3,4% all'1,9%.

©RIPRODUZIONE RISERVATA 16 Febbraio 2012

TAG: smartphone, gartner

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store