Smartphone a rischio security per il 70% degli utenti

KASPERSKY LAB

Secondo un report a firma di Kaspersky Lab l'80% dei consumatori europei archivia dati personali e informazioni sensibili sui device, ma soltanto il 30% utilizza un antivirus

di P.A.

Il 70% degli utenti europei di smartphone non usa l'antivirus per proteggere il suo device, due utenti su tre ammettono che l’unica protezione del proprio smartphone è la password e dulcis in fundo soltanto il 32% degli utenti considera sicuro il suo smartphone. Sono questi i dati salienti di un'indagine condotta dal fornitore di antivirus Kasperky Lab.

Il paradosso che emerge dall'indagine è che nonostante la diffusa consapevolezza dei rischi connessi alla mancata protezione del device, Ii 90% degli utenti europei che possiede uno smartphone archivia le foto personali sul proprio dispositivo. Secondo l'indagine, poi, l’80% degli utenti custodisce documenti personali e il 76% informazioni relative ad amici e colleghi. Su questi dispositivi vengono anche salvati video (65%), password o Pin (38%). Gli utenti, però, non sono convinti della sicurezza di questi dispositivi. Solo uno su tre (32%) considera sicuro il proprio smartphone. I tedeschi hanno una maggiore fiducia (35%), mentre i francesi sono più diffidenti (25%). In Italia, Spagna e Portogallo gli smartphone vengono considerati sicuri dal 34% degli utenti.

Gli smartphone possiedono funzioni simili a quelle dei pc e vengono spesso utilizzati per accedere ai social network (60%), per caricare immagini, video e file (42%) e per l’online banking (24%).

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA 07 Marzo 2012

TAG: smartphone, virus, data protection

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store