Borsa, Apple sfonda il muro dei 600 dollari

RERCORD IN BORSA

Il titolo di Cupertino aveva raggiunto i 500 dollari appena 22 giorni fa. Il debutto del nuovo iPad nei negozi Usa e in diversi altri stati fra cui Australia e Svizzera ha fatto balzare ulteriormente la quotazione

di P.A.

Apple ha sfondato quota 600 dollari ad azione per la prima volta nella sua storia, alla vigilia dell'atteso lancio dell'iPad next generation. Le azioni dell'azienda di Cupertino, che hanno toccato quota 600,01 dollari subito dopo il suono della campanella di apertura di Wall Street, sono cresciute del 57% negli ultimi tre mesi. Il 13 febbraio scorso, la Apple aveva sfondato quota 500 dollari ad azione. Domani, arriverà negli store di nove Paesi al mondo - tra cui Stati Uniti, Australia e Francia - la nuova versione dell'iPad, mentre in un'altra trentina di Paesi bisognerà attendere la prossima settimana.

Negli Stati Uniti così come presso le rivendite Apple in tutto il mondo - dall’Australia alla Svizzera, sottolinea con enfasi il Wall Street Journal - migliaia di persone sono in fila per aggiudicarsi i primi nuovi iPad.

A New York, in coda da ieri mattina all’Apple Store sulla Fifth Avenue di New York, c’è anche chi cerca di trasformare in affare la iPadmania (degli altri). Per esempio Amanda Foote, studentessa originaria della Florida. Sacco a pelo alle ginocchia, cane in braccio e un cartello: “Vendo il mio posto in coda”. Amanda è uno dei primi accampati in attesa del nuovo iPad è già l’anno scorso ha venduto il primo posto in fila per l’iPad 2 a 900 dollari e quest’anno tenta di replicare il successo.

Il fanatico Apple che a marzo del 2011 ha sborsato 900 dollari per essere il primo a mettere le mani sul nuovo tablet è Hazem Sayed, sviluppatore newyorkese originario del Kuwait. Quest’anno, però, ha deciso di risparmiare e si è piazzato in cima alla coda per il nuovo iPad, proprio davanti a Foote. Oltre ai due contendenti, circa una quindicina di persone sono incolonnate davanti all’Apple Store sulla Fifth Avenue. Foote punta a eguagliare o superare il successo dell’anno scorso. “Se non troverò acquirenti, quando apriranno le porte del negozio andrò a casa”, ha detto, “di iPad ne ho già uno”.

©RIPRODUZIONE RISERVATA 16 Marzo 2012

TAG: ipad 3, apple, tablet

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store