Fibra ottica per le aziende romane

UNIDATA

Anche se in Italia lo sviluppo della  fibra ottica non copre ancora tutto il territorio nazionale, alcuni operatori continuano ad investire in termini di infrastrutture a livello locale, realizzando impianti  personalizzati, flessibili e dai costi contenuti che possono soddisfare qualsiasi esigenza sia a livello residenziale che a livello business.

Unidata, storica azienda di Roma di fornitura di internet e partner di importanti realtà, come Associazione Aiip, Consorzio Namex, Consorzio Distretto Ict e Audiovisivo di Roma, Fondazione Mondo Digitale eConsorzio Roma Wireless è un esempio concreto di come si può portare  l'ultra banda larga in zone colpite dal digital divide e dove esiste ancora una connessione internet Adsl ormai obsoleta.Come è avvenuto già per aree residenziali e industriali (Commercity, Villalba di Guidonia, Lucrezia Romana), Unidata ha recentemente collegato tutta la zona industriale di Formello, denominata Olmetti, con una infrastruttura in fibra ottica ad ultra banda larga. 

Questo progetto è stato reso possibile grazie ad una stretta collaborazione con il Comune di Formello, in particolare dall’assessore all’urbanistica Sergio Celestino e dal Presidente del Consorzio industriale Roma Nord Veronica Mozzi, entrambi molto sensibili alla innovazione e l’eliminazione digital divide e lo sviluppo nell’area.

Diverse realtà aziendali hanno aderito a questo progetto grazie al quale ora possono vantare una connessione internet ad alta velocità con una soluzione standard tra i 50 e i 100 M/bit flessibile e personalizzabile. Unidata, oltre a fornire la connettività, propone soluzioni “Cloud” rese realmente utilizzabili attraverso l’affidabilità e la velocità delle connessioni in fibra ottica.

"Dopo l’importante progetto di cablatura che ha visto come protagonista l’area residenziale di Lucrezia Romana, Unidata con il progetto di Formello ha dimostrato che è in grado di fornire internet ultra banda larga ad una clientela business senza alcun tipo di problema,  dimostrandosi un’azienda estremamente versatile che non ha nulla da invidiare ai big del settore – afferma Renato Brunetti, presidente di Unidata – Formello è stata un altro caso di successo, ed altri Comuni stanno pensando di adottare questo servizio per avere internet ultraveloce”
Il modello di Unidata prevede, nella fase successiva la fornitura anche ai cittadini dell’area di connessioni in fibra ottica o di larga banda Wireless ad alta velocità e qualità, questo è reso possibile attraverso gli investimenti realizzati per le aree industriali o commerciali.

©RIPRODUZIONE RISERVATA 21 Marzo 2012

TAG: unidata, fibra, formello, roma

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store