Interoute, in azienda Internet sicuro con il Barometro

L'AZIENDA/2

L'azienda lancia un widget gratuito per monitorare i rischi in Rete

di Federica Meta
Un “Barometro della sicurezza Internet”. Si chiama così il widget gratuito lanciato da Interoute per fornire alle aziende una visione privilegiata e aggiornata in tempo reale su tutte le attività potenzialmente pericolose attive in Rete. Il Barometro raccoglie infatti i dati di 22 sensori ultra-sofisticati inseriti nel cuore della Rete Internet europea, identificando e registrando la fonte, la destinazione e il tipo delle attività dubbie in corso sul Web. E la prima caratteristica del nuovo sistema sta proprio nel metodo di raccolta dati: invece di basarsi sui metodi tradizionali di raccolta dati dai firewall e dai router Adsl, Interoute analizza il traffico lungo i suoi 57mila km di rete in fibra ottica dispiegata in tutta Europa.

“Grazie al Barometro Interoute aiuterà le aziende a tenere sotto controllo il traffico indesiderato assicurando una migliore performance della rete. Funziona in base a dati reali e non assuntivi - spiega Renzo Ravaglia, Country manager di Interoute Italia -.A differenza degli altri Barometri in circolazione, permette infatti un continuo monitoraggio dall’interno della rete e non soltanto dall’esterno. Questo ci offre la possibilità di identificare eventuali minacce in tempi brevissimi. Infine, dal momento che la rete di Interoute è la più estesa d’Europa, il Barometro rappresenta uno scudo alla reale minaccia agli attacchi esterni, e non solo a una percentuale limitata di essi. Grazie ad esso, le aziende avranno miglioramenti concreti delle proprie performance”.
Per garantire un livello di sicurezza elevato (e assumendo “de facto” che sono presenti vulnerabilità nelle signatures di aggiornamento) Interoute aggiorna automaticamente le “blacklist”, con un’identificazione ad hoc degli attacchi DDoS.  Tutte le informazioni raccolte in questo modo vengono inserite in una balanced score-card per la misurazione degli attacchi, grazie al quale gli alert di livello medio e alto vengono mappati in base ai luoghi di origine, ma anche di destinazione degli attacchi.
Altra specifica del widget è la capacità di “anomizzare i dati”, cosa che consente di renderli disponibili al pubblico in tempo reale, senza rischiare di compromettere i diritti di protezione dei dati stessi.

“Inizialmente abbiamo sviluppato il Barometro nell’ambito della nostra suite di prodotti per la sicurezza dedicati ai nostri clienti dopodiché, abbiamo deciso di metterlo a disposizione dell’intera comunità Internet contribuendo a incrementare il livello di sicurezza della rete globale - spiega Matteo Biancan, director, Sales Engineering Italy-Mediterranean -. Il Barometro è uno strumento che in tempo reale fornisce informazioni sulle ‘minacce’ provenienti dalla Rete dando all’utente i dettagli delle stesse, tra cui l’indirizzo sorgente, la destinazione, la tipologia. Con il Barometro la sicurezza Internet diventa misurabile e la minaccia quantificabile”.
Per ora il Barometro di Internet è disponibile solo in versione Beta anche se il Security Team dell’azienda è già al lavoro per potenziarlo e offrire, così, trend storici e nuovi strumenti diagnostici.
L’impegno di Interoute è stato  accolto con favore anche dagli analisti, che hanno apprezzato, in modo particolare, la scelta di mettere a disposizione il nuovo strumento in modalitò gratuita.
“Fornendo questo servizio gratuito, Interoute aiuta le aziende a tenere sotto controllo il traffico indesiderato assicurando, una migliore performance della Rete”, puntualizzza Bob Tarzey, director di Quocirca.

23 Luglio 2009