Per Ansaldo Sts maxi-commessa in Libia Realizzerà sistemi hi-tech per la rete ferroviaria

MERCATI EMERGENTI

Il progetto dell'ente del trasporto libico prevede l'utilizzo del sistema Ermts per l'interoperabilità delle linee ferroviarie

Ansaldo Sts sbarca in Libia. La società si è aggiudicata una commessa da 541 milioni di euro per la realizzazione dei sistemi di segnalamento e connessi impianti di telecomunicazioni e di alimentazione relativi alla linea ferroviaria costiera Ras Ajdir - Sirt e quella verso l'interno Al-Hisha - Sabha.

La firma del contratto tra l'Amministratore delegato di Ansaldo Sts, Sergio De Luca, e il Presidente delle Ferrovie Libiche, Said Mohammed Rashid, è avvenuta a Tripoli, alla presenza del Presidente e Amministratore delegato di Finmeccanica, Pier Francesco Guarguaglini, e dell'Ad di Ferrovie dello Stato, Mauro Moretti. Il contratto, i cui lavori saranno eseguiti in 45 mesi, è stato aggiudicato attraverso una gara internazionale alla quale hanno partecipato i principali player del settore ferroviario.

"L'accordo firmato oggi conferma come il nostro Gruppo venga apprezzato da un cliente strategicamente importante come le Ferrovie Libiche, e consente ad Ansaldo STS di radicare la propria presenza in un mercato in forte espansione come quello del Nord Africa. ha commentato Sergio De Luca, Ad di Ansaldo Sts -. Il nostro riconosciuto know how tecnologico e la nostra vocazione internazionale ci hanno permesso di cogliere un ulteriore successo: in termini di valore, questo è il principale contratto mai stipulato dal Gruppo nella sua storia".

Il progetto dell'ente di trasporto libico prevede l'applicazione delle più innovative tecnologie del settore quali l'Ertms/Etcs (European Railway Traffic Management System il sistema progettato per rendere interoperabili le linee ferroviarie) e Gsm-R, peraltro già fornite e in corso di fornitura da Ansaldo Sts in altri paesi a cominciare dall'Italia (Alta Velocità Torino - Novara e Milano - Bologna), Spagna, Francia, Turchia, Cina, Repubblica Ceca, Gran Bretagna, Svezia e Germania. Partner nella realizzazione della commessa sarà Selex Communications, che fornirà il sistema di Tlc Gsm-R.

23 Luglio 2009