Telit, ricavi a +35%

BILANCIO 2011

L'azienda specializzata in soluzioni M2M ha registrato un fatturato di 177,4 milioni di dollari, a fronte di utili operativi a 3,5 milioni rispetto ai 6,6 milioni del 2010

di P.A.

Telit Communications, fornitore di sistemi wireless machine-to-machine (M2M), ha chiuso il 2011 con ricavi per 177,4 milioni di dollari, in aumento del 34,7%. La società ha registrato utili operativi per 3,5 milioni di dollari, in calo rispetto ai 6,6 milioni del 2010, e utili ante imposta per 2,2 milioni, rispetto ai 6,4 milioni dell’anno precedente.  

Nel 2011 Telit ha concluso l’integrazione della costola M2M di Motorola, acquisita a marzo del 2011, e ha rilevato inoltre un altro player, GlobalConnect, non più tardi di luglio. L’acquisizione di Navman Wireless Oem Solutions, fornitore di moduli Gps, è stata conclusa a gennaio di quest’anno. L’azienda ha completato inoltre la sua gamma di soluzioni, introducendo nuovi moduli 3G e Lte.  

Commentando i risultati l’amministratore delegato Oozi Cats ha detto: “Il 2011 è stato un anno molto importante per Telit, in cui abbiamo registrato una forte crescita, capitalizzando con successo l’acquisizione di Motorola m2m, la qualità del nostro portafoglio prodotti, i nostri rapporti con i clienti e la forza della nostra rete di vendita e distribuzione. L’acquisizione di GlobalConect è un’ulteriore componente fondamentale della strategia Telit per fornire alla propria clientela un portafoglio completo, che includa servizi a valore aggiunto e servizi di connettività. I risultati del 2011 includono anche l’acquisizione di Navman, che consentirà a Telit di accedere a nuovi prodotti e nuovi clienti al di là del settore tradizionale m2m, rafforzando la nostra posizione di partner e produttore di riferimento nel settore m2m. I nostri sforzi e i significativi investimenti negli anni passati rappresentano la piattaforma strategica grazie alla quale stiamo capitalizzando le opportunità esistenti nel mercato m2m e continuando ad incrementare la nostra quota di mercato. Siamo molto fiduciosi relativamente alle opportunità che le acquisizioni del 2011 sapranno offrire e siamo certi che Telit oggi si trova in una posizione ancora migliore per raggiungere il proprio obiettivo di leadership mondiale nella fornitura di soluzioni m2m”.

©RIPRODUZIONE RISERVATA 27 Marzo 2012

TAG: telit, m2m

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store