Lte, la maggior parte dei device "viaggia" sui 700 mhz

GSA

Secondo la Global Mobile Suppliers Association sono 170 i dispositivi funzionanti sulle frequenze utilizzate oltreoceano. La quantità di smartphone 4G è cresciuto del 72% in appena tre mesi

di Giampiero Rossi

La stragrande maggioranza dei dispositivi Lte sono progettati per essere compatibili con le reti degli Stati Uniti. È quanto emerso dal rapporto della Global mobile Suppliers Association (Gsa) secondo cui dei 347 dispositivi Lte presentati finora 170 funzionano sui 700 mhz, 94 funzionano in banda 2,6 ghz e 72 in banda 800 mhz (queste ultime due sono le frequenze adottate nei Paesi europei).

"La maggior parte dei dispositivi Lte oggi supportano la banda da 700 mhz in cui si sviluppano le reti e i servizi 4G, soprattutto in Nord America”, puntualizza una nota della Gsa.  Secondo l’associazione la crescita di nuovi modelli di dispositivi 4G è stata trainata principalmente da smartphone e tablet.

"Il numero di smartphone è aumentato di un terzo a partire dal gennaio 2012 – osserva il presidente Gsa Alan Hadden – mentre il numero di tablet Lte-compatibili è aumentato del 72% “. Il numero totale di smartphone funzionanti in Lte è arrivato a 64 modelli e i tablet a 31.

In crescita anche il numero di dispositivi compatibili Lte-Tdd: sono 53 su un totale di 347 quelli che viaggiano su questo tipo di rete.

©RIPRODUZIONE RISERVATA 06 Aprile 2012

TAG: Global mobile Suppliers Association, lte, tablet, smartphone

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store