Treni, debutto "offline" per il treno Italo

TRASPORTI

Wi-fi fuori uso fra Roma e Bologna a bordo dei nuovi vettori per l'alta velocità di Ntv. Impossibile collegarsi a Internet, ma la società assicura: "Malfunzionamento risolto"

di P.A.

I buchi del wi-fi lungo la rete ferroviaria colpiscono Italo, il nuovo treno della società privata Ntv che ha fatto il suo debutto due giorni fa sulla tratta dell'Alta velocità Napoli-Milano. La creatura super veloce della società capitanata da Luca Cordero di Montezemolo non è riuscita a garantire la connettività a Internet via wi-fi. nella tratta Roma-Bologna ossia su gran parte del percorso. ''Eravamo a bordo del primissimo treno Napoli-Milano partito questa mattina (sabato ndr) - racconta il presidente del Codacons Carlo Rienzi - al fine di verificare la qualità del servizio offerto agli utenti e raccogliere le opinioni dei viaggiatori e, purtroppo, abbiamo dovuto constatare il primo disservizio di Italo: il collegamento Wi-Fi non era funzionante, circostanza che ha suscitato le proteste di molti passeggeri, impossibilitati a collegarsi a internet''.

Ntv ammette "un malfunzionamento nella tratta tra Roma e Bologna, peraltro prontamente risolto dai tecnici specializzati a bordo, che in questi giorni accompagnano i treni proprio per verificare il regolare funzionamento delle tecnologie e supportare il personale".

©RIPRODUZIONE RISERVATA 30 Aprile 2012

TAG: ntv, italo, freccia rossa, trenitalia

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store