Portaluri: "Infrastrutture volàno di crescita"

AGENDA DIGITALE

Sul nostro giornale le ricette dei numeri uno delle principali associazioni di settore per attuare l'Agenda digitale. Ecco l'intervento del direttore generale di Confindustria Anie

Per l’industria elettrotecnica ed elettronica che Anie rappresenta gli obiettivi dell’Agenda Digitale disegnano una road map di importanza fondamentale per il futuro delle imprese. 

Per iniettare competitività nel Sistema Italia l’innovazione guidata da elettronica e hi-tech è condizione imprescindibile: solo questo ci consentirà di resistere all’inevitabile ascesa degli agguerriti competitor dei Paesi emergenti e dare un futuro al nostro Paese.
Sebbene la crisi economica abbia di fatto limitato le risorse a disposizione, investire nell’agenda digitale resta un imperativo al quale non è più possibile sottrarsi. L’innovazione digitale deve far leva innanzitutto su un ampio piano di sviluppo infrastrutturale, in questo senso sarà uno straordinario volàno di crescita. Progetto chiave per la crescita è poi quello delle smart city, dove il contributo delle tecnologie Anie dell’elettrotecnica e dell’elettronica è pervasivo. In città più intelligenti potremmo concretamente costruire il nostro futuro. Decidere di non percorrere questa strada, o cercare inutili scorciatoie, potrà significare per il nostro Paese finire ai margini dell’economia mondiale, collocato inesorabilmente tra i Paesi arretrati tecnologicamente.

Per il futuro dei giovani, per le imprese che devono competere in uno scenario radicalmente mutato, in generale per una migliore qualità della vita, l’opportunità offerta dalla tecnologia è irrinunciabile.  È fondamentale, quindi, che il Governo italiano rispetti gli obiettivi stabili dall’Agenda digitale europea, con una rapida attuazione delle iniziative per colmare i gap esistenti.  L’Italia dovrebbe cogliere questa opportunità per collocarsi su un percorso virtuoso di innovazione e di crescita.

©RIPRODUZIONE RISERVATA 15 Maggio 2012

TAG: agenda digitale, anie, maria antonietta portaluri

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store